Ecco le regole per la terza dose a trapiantati e immunodepressi

Ecco le regole per la terza dose a trapiantati e immunodepressi
La Verità SALUTE

Si partirà dal 20 settembre. Previsto anche un richiamo per gli altri soggetti fragiliÈ arrivata la circolare firmata dal direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, con le indicazione per la somministrazione della terza dose del vaccino. Come anticipato lunedì n

(La Verità)

Su altre fonti

In Lombardia terza dose per 150 mila da lunedì. «Lunedì prossimo partiremo con la terza dose del vaccino, con una fase della campagna rivolta a una platea di 150mila persone: chemioterapici, trapiantati, persone affette da Hiv e assuntori di farmaci ad alto dosaggio» La Asl di Rieti ha già pianificato la somministrazione della dose aggiuntiva, definendo un programma dettagliato dei soggetti vulnerabili che verranno vaccinati». (Gazzetta del Sud)

In tal senso il Comune ha già ottenuto i fondi utili al recupero dell’ex mercato coperto e a breve avvierà i tanto attesi lavori di allestimento del cortile esterno al Teatro Flavio Vespasiano. (Rieti Life)

“All’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 8 nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Rieti (3) – Contigliano (1) – Fara in sabina (1) – Forano (1) – Pescorocchiano (2) Si registrano 15 nuovi guariti. (Rietinvetrina)

Terza dose: partenza il 20 settembre per immunodepressi e trapiantati

Mercoledì 15 Settembre 2021, 14:13. RIETI - Coronavirus: all’esito delle indagini eseguite nelle ultime 24 ore si registrano 8 nuovi soggetti positivi al test Covid 19. Rieti (3) – Contigliano (1) – Fara in sabina (1) – Forano (1) – Pescorocchiano (2). (ilmessaggero.it)

E la scienza ci setta le priorità di somministrazione della terza dose”. In fase di compilazione della scheda anamnestica, verranno verificate le condizioni dell’interessato (condizione e intervallo di almeno 28 giorni dall’ultima dose) (CittaDellaSpezia)

Ampiamente sotto la media generale piemontese anche l’incidenza dei 60enni a quota 18.9, degli over80 a quota 21.7 e della fascia 44-59 anni a quota 29.8 Si comincerà con gli immunodepressi e i trapiantati che hanno già ricevuto due dosi di vaccino. (Regione Piemonte)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr