Hamilton, Bottas e Verstappen: terzetto da record in F1 dopo il podio nel GP Portogallo

Hamilton, Bottas e Verstappen: terzetto da record in F1 dopo il podio nel GP Portogallo
Più informazioni:
Sky Sport SPORT

Va sicuramente peggio a Bottas, 19 volte secondo dietro a Hamilton, ad un solo passo da Nico Rosberg, a cui è successo 20 volte

Lo schiacciasassi Hamilton con le sue vittorie sta affossando sempre più Bottas e Verstappen nella posizione di eterni comprimari.

Se analizziamo solo i primi due all’arrivo, vediamo che per la 15^ volta Verstappen è finito dietro a Hamilton, mentre il contrario è accaduto solo in Malesia nel 2017, nel GP dell’Anniversario 2020 e ad Imola quest’anno. (Sky Sport)

La notizia riportata su altri media

Un duello destinato a durare. I due piloti che si sono divisi le prime due posizioni in tutte le tre gare fin qui disputate, hanno già dato prova di essere di un livello superiore a tutti gli altri. (Corriere dello Sport.it)

Scusate ragazzi. No, no, non puoi ripartire“ (FormulaPassion.it)

Ecco il meglio e il peggio del GP Portogallo Sul circuito di Portiamo il terzo appuntamento del Mondiale 2021 conferma la lotta che sta tenendo banco ormai da tempo: quella tra Hamilton e Vertsappen. (Corriere dello Sport.it)

Masi spiega la cancellazione del giro più veloce di Verstappen

Mercedes: Hamilton ha vinto con un assetto più carico di Bottas. Il campione del mondo sabato ha deciso di andare in qualifica con una freccia nera più carica di quella di Bottas: una scelta che ha pagato soprattutto in gara con il rinforzo del vento. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

In partenza non era riuscito ad attaccare Bottas ma si era difeso piuttosto agevolmente su Verstappen Norris si conferma in crescita, bravo Norris ad avere la meglio su Leclerc. Hamilton 2, Verstappen 1 . (Sky Sport)

All'ultimo giro ha ottenuto il giro più veloce della gara, prendendo un punto supplementare oltre ai 18 del secondo posto. A fine gara, però, i commissari hanno valutato l'ultimo giro del talento della Red Bull, notando un'infrazione fatta alla Curva 14. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr