MotoGP, un asso nella manica della VR46 Academy

MotoGP, un asso nella manica della VR46 Academy
Corse di Moto SPORT

Nella prossima stagione MotoGP Roberto Locatelli avrà un ruolo ancora più importante, dal momento che dovrà collaborare con ben due piloti della VR46 Academy.

E nel team Aramco VR46 di suo fratello Valentino Rossi, al fianco dell’ormai storico coach Roberto Locatelli, ex campione del mondo 125cc.

Dalla prossima stagione MotoGP l'ex campione ricoprirà un ruolo ancora più di rilievo.

Luca Marini ha chiuso la prima parte di stagione MotoGP con un magro bottino di 14 punti. (Corse di Moto)

La notizia riportata su altri giornali

L’otto volte campione del mondo della Honda si è allenato con una moto da cross per la prima volta dall’infortunio in MotoGP a Jerez 2020. E Marquez, seguendo il loro parere, aveva spiegato di poter tornare alla vecchia routine solamente in estate (La Gazzetta dello Sport)

Il catalano ha proseguito: “Tutti dicono che Honda è una moto difficile da guidare, ma penso che tutte le moto siano difficili da guidare. “Quando ho visto la Honda per la prima volta ho pensato che questa fosse davvero la mia moto” ha dichiarato lo spagnolo al sito ufficiale motogp. (Motosprint.it)

I social possono essere un disastro per gli atleti ed è stato lo stesso per me. Invece io voglio essere di nuovo lo stesso Marc“ (SuperNews)

Nuove bordate di Lucchinelli all'indirizzo di Rossi

Ci aspettiamo infatti una moto di Borgo Panigale in grande spolvero, con tutti e quattro i suoi piloti di punta. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Johann Zarco (@johannzarco). Johann Zarco è in vacanza così come tutti gli altri piloti di MotoGP, ma tra una spiaggia e l’altra continua a rimanere focalizzato sulle moto. (QuattroMania)

Pol Espargarò non è d'accordo con chi dice che la Honda sia adatta solo allo stile di Marquez: "Quando ho visto la Honda per la prima volta ho detto ‘questa è la mia moto, il mio stile di guida’. Pol Espargarò non riesce a nascondere la sua frustrazione dopo una prima metà di Motomondiale da dimenticare. (Sportal)

Senza Valentino Rossi il motomondiale andrà avanti uguale.» Non è questione di moto, lui non va nemmeno piano, gira vicinissimo ai primi. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr