Termoli: Storie e volti di San Basso

Termoli: Storie e volti di San Basso
Termoli Online INTERNO

Storie e volti di San Basso: ‘U termelese quill’ vere dint’ u’ core, quando il 3 agosto, quando la statua di San Basso, trasportato dai marinai dell’imbarcazione che si onorerà di portarlo in processione, esce dal portone della Cattedrale, ha come un fremito crescere nel suo corpo, sente delle formiche nello stomaco che gli provocano uno stato emozionale che solo chi sente da termolese vero la sacralità di questa nostra festa patronale può’ capire, gli altri no è troppo una cosa soggettiva proprio da appartenente alla comunità termolese. (Termoli Online)

Su altri media

Momento di preghiera comunitario rivolto soprattutto alle famiglie dei pescatori Tantissimi i fedeli accorsi a questa particolare “veglia di preghiera” in compagnia del nostro patrono San Basso. (Termoli Online)

Cinque testimonianze di fede per San Basso. Messa dell'aurora e ritorno in Cattedrale. Tanti i volti che non rivedevamo da tempo e anche in questo san Basso ha fatto il miracolo, al sole nascente la figura di San Basso si erge a protettore della città, e dei suoi figli e di conseguenza gli stessi suoi figli di Termoli non possono far altro che venerarlo e adorarlo nel migliore dei modi possibili. (Termoli Online)

Mercoledì 3 agosto infatti Termoli tornerà a celebrare il suo santo patrono San Basso. Venerdì sera 5 agosto, come da tradizione, torna il concerto che vedrà quest’anno protagonista la cantante di origine sarda Bianca Atzei, il palco inoltre si sposterà dal centro a piazza Giovanni Paolo II (Primonumero)

«Se perdiamo le radici cristiane della nostra vita, perdiamo la linfa vitale»

La messa dell'aurora di San Basso. di La Redazione. San Basso 2022: la messa dell'aurora. TERMOLI. Il suono delle campane rimbalza per ogni dove in questo mattino di festa, mentre il popolo Termolese riaccompagna a casa il suo Santo Patrono, San Basso. (Termoli Online)

Uno dei momenti magici della stagione di eventi, di quell’agosto che proprio dalle feste più tradizionali trae forza per attrarre decine di migliaia di persone. Segui quindi la nostra diretta, saremo in una posizione strategica e ti sembrerà di toccare con mano le mille luci che accompagneranno i fuochi pirotecnici di inizio agosto! (Termoli Online)

Se perdiamo le radici cristiane della nostra vita, perdiamo la linfa vitale. Un contesto più intimo, quello condotto da monsignor Antonio Lazzaro, che con carisma ha recitato e officiato la Santa messa solenne delle 8:30. (Termoli Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr