Zahra e la fuga da Kabul: «Lotto per la libertà delle donne, ma non vedo l'ora di tornare in Afghanistan»

Zahra e la fuga da Kabul: «Lotto per la libertà delle donne, ma non vedo l'ora di tornare in Afghanistan»
Per saperne di più:
ilgazzettino.it ESTERI

Sto controllando ogni sera per vedere se riesco a trovare un biglietto per tornare indietro, ma quando parlo con la mia coscienza dico no, se torno ora là sarò una come tante altre, e non potrò essere efficace come quello che.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

«Era la mia famiglia che insisteva nel raggiungerla, ma io desideravo restare a Kabul a fare il mio percorso, pur con la presenza dei talebani. (ilgazzettino.it)

Su altre testate

Era stato chiuso dopo che alla fine d'agosto i talebani avevano ripreso il potere ad agosto, ora - come molti altri luoghi - è stato rilevato dal nuovo governo. (Repubblica TV)

«Emergency ha tre ospedali in tre diverse province, tra cui uno a Kabul e uno nel Panshir, punto di riferimento per circa 300mila persone. Negli ospedali di Emergency da sempre la policy esclude ogni discriminazione: stessa possibilità di carriera, stessi stipendi». (Corriere della Sera)

Un aereo della compagnia pachistana Pia è atterrato oggi all’aeroporto di Kabul. (Corriere del Ticino)

Afghanistan, la polizia in servizio all'aeroporto di Kabul accanto ai talebani

Ieri, 11 settembre, mentre gli Stati Uniti commemoravano, piangevano e ricordavano le vittime dell'attentato alle Torri Gemelle di venti anni fa, il primo ministro, il mullah Mohammad Hassan Akhund, ha issato la bandiera bianca con un versetto del Corano sulla città di Kabul, sancendo "l'avvio ufficiale del governo". (Tuttosport)

La festa fondamentalista potrebbe, però, venire guastata dai cugini ribelli dell'Isis Khorasan, la costola afghana dello Stato islamico con cellule a Kabul. La donna, indifferente alle percosse, continua a correre per poi gettarsi a terra invocando più volte il nome di «Allah» (ilGiornale.it)

La compagnia aerea nazionale e quella pachistana Pia sperano di tornare a essere operative questa settimana con voli commerciali tra Islambad e Kabul Questa settimana sono decollati due voli charter operati dal Qatar con a bordo stranieri e afghani che non erano stati evacuati in un primo momento. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr