Milano-Virtus gara 2, le pagelle

Tuttobolognaweb SPORT

Altra partita, altro clinic difensivo da parte del play serbo.

Cancella nuovamente Delaney dall’incontro e riesce a ridurre al minimo l’esuberanza di Punter, specialmente nei momenti chiave.

Un solo canestro dal campo: la bomba che spezza le gambe di Milano, ma tanto basta per essere decisivo in un match del genere

(Tuttobolognaweb)

Ne parlano anche altri giornali

Dire che questa finale per noi adesso è in salita è persino un eufemismo, ora andiamo a giocare a Bologna e vediamo cosa succede”. Che adesso avranno due gare casalinghe consecutive per provare a chiudere la serie e conquistare quel tricolore che non vincono da vent’anni. (Liberoquotidiano.it)

Al di là della serie, stiamo giocando questa finale in maniera giusta, così si gioca, con mentalità La Virtus si è imposta con i parziali di 17-16 20-18 15-18 24-6, allungando dunque nell’ultimo quarto. (LaPresse)

Questa sarà la variabile imprevista che peserà su gara 3 e gara 4, quella su cui l’Olimpia dovrà essere capace di giocare se vuole allungare la serie. C’è però una cosa alla quale l’allenatore serbo non ha potuto preparare capitan Ricci & compagni: giocare da favoriti dopo un intero Campionato da sfidanti. (Pianetabasket.com)

Olimpia Milano, guaio Delaney: infortunio muscolare!

Bologna, 8 giugno 2021 – La Virtus prova ad assestare il colpo del ko. Avanti 2-0, dopo aver espugnato altrettante volte il Forum di Assago, la formazione di Aleksandar Djordjevic scende in campo, domani sera alle 20.45, alla Segafredo Arena, per affrontare l’AIX Milano in gara-3 di finale scudetto. (il Resto del Carlino)

Gara 2 di finale scudetto tra A|X Armani Exchange Milano e Segafredo Bologna ha visto Rai Sport HD superare nuovamente l’’1% di share (1.16%) con una audience media di 268.154, sfiorando quota 300.000 nel secondo tempo. (Sportando)

iove sul bagnato in casa Olimpia Milano, sotto 2-0 nella serie di finale scudetto contro la Virtus Bologna e adesso anche un infortunato importante. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr