Fibra Iliad: possibile debutto a novembre, pronta una serrata controffensiva

Fibra Iliad: possibile debutto a novembre, pronta una serrata controffensiva
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Come nel caso delle offerte per telefonia mobile, anche in questa circostanza Iliad si troverebbe a fronteggiare la controrisposta delle società concorrenti

Uno scenario simile è atteso anche in vista del debutto dell'operatore nel campo della telefonia fissa, specie per quanto riguarda la fibra.

Rivoluzione Iliad anche nel mercato della fibra. Grazie agli accordi perfezionati con OpenFiber, Iliad è pronta per lanciarsi a capofitto nel settore della rete fissa con tecnologia fibra FTTH. (Telefonino.net)

Ne parlano anche altre fonti

Per semplificare, il 4G+ Iliad è presente diffusamente nelle aree urbane e nei grandi capoluoghi di provincia. Mentre nelle zone a bassa densità di popolazione c’è il segnale in 4G e nelle aree rurali, quando non c’è copertura di segnale con il 4G, c’è comunque il 3G (4Fan.it)

Iliad, tre servizi gratis e c’è anche il 5G. Se la Giga 120 è così vantaggiosa, il merito va dato anche ai tre servizi a costo zero che Iliad assicura a tutti i suoi abbonati. Gli abbonati infatti potranno attivare e connettersi con le reti internet 5G senza alcun genere di costo aggiuntivo (Tecnoandroid)

La fibra di Iliad sarà quindi top secret fino al giorno del lancio, tanto più che da quanto apprendiamo oggi molto probabilmente avremo anche una fibra Ho Mobile e una fibra di Kena. Insomma, aspettiamo offerte fibra Kena comprensive della piattaforma Dazn (4Fan.it)

Iliad spacca prezzi e ricavi di TIM, Vodafone e WindTre

Passare da Vodafone a Iliad permette di avere anche 120 GB e navigazione 5G inclusa a meno di 10 euro al mese senza rimodulazioni e vincoli di durata. La modalità di pagamento a rate per le offerte smartphone incluso prevede un vincolo di 30 mesi ed è riservata a chi ha acquistato una SIM Iliad da almeno 3 mesi. (SosTariffe)

Le previsioni in merito alle tempistiche indicano novembre come il mese decisivo per dare uno scossone al mercato. Il tutto, ovviamente, a un prezzo vantaggioso rispetto a quanto prevede la somma delle singole sottoscrizioni. (Punto Informatico)

L’unico a crescere con iliad, che segna fatturato di 0,7 miliardi e +58,3% è Fastweb con 2,3 miliardi a +3,6%. Nel 2020 il più grande operatore italiano TIM fattura 12 miliardi di euro ma in calo dell’8,4% rispetto al 2019. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr