Auto: elettriche meno care di benzina-diesel entro il 2027

Tiscali.it ECONOMIA

Molto dipende - ricorda ancora lo studio - anche dal costo delle nuove batterie, previsto in diminuzione del 58% entro il 2030.

Le ultime a raggiungere la parità, fra sei anni, saranno le auto più piccole (segmento B).

- ROMA, 10 MAG - Entro il 2027 in Ue i veicoli elettrici avranno un prezzo inferiore rispetto a quelli con motore a combustibili fossili.

Fondamentali saranno, secondo il report, la diminuzione del costo delle batterie e una più stringente normativa comunitaria sulle emissioni di CO2 (Tiscali.it)

Su altri media

«I veicoli elettrici rappresenteranno presto una realtà alla portata delle tasche di tutti i nuovi acquirenti. «Con le giuste politiche, le auto e i furgoni elettrici possono raggiungere il 100% del mercato entro il 2035 in Europa (WelfareNetwork)

Un dato sorprendente riguarda però gli over 55, che ritengono meno indispensabile il possesso di un’auto di proprietà per il 33%. Roma, 10 mag. (SardiniaPost)

Il rotary club Cairoli il 6 maggio 2021 ha consegnato a don Luca Girello e alla Caritas diocesana, sezione di Sannazzaro de’ Burgondi, un ingente quantitativo di generi alimentari, per oltre due quintali. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La potenza elettrica necessaria per alimentare piastre, saladette, tostapane e friggitrici è erogata dalle batterie di seconda vita e dai pannelli solari. Una delle principali critiche alle auto elettriche è quella dello smaltimento delle batterie, altamente inquinanti. (Industria Italiana)

Le ultime a raggiungere la parità, fra sei anni, saranno le auto più piccole (segmento B). Senza forti politiche di indirizzo – è ancora considerato nello studio – le auto elettriche a batteria raggiungeranno una quota di mercato dell’85% e I furgoni solo l’83% entro il 2035 (Vigevano24.it)

– (Adnkronos) –fedeli: attualmente 9 su 10 non ne possono fare a meno e solo il 7% ritiene possibile rinunciarvi, ma di fatto la quasi totalità (97%) degli intervistati dichiara di avere almeno un’automobile in famiglia e più di 7 su 10 confermano di utilizzarla come mezzo di trasporto preferito sia nella quotidianità (72%) che per i viaggi fuori città (79%). (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr