Quando e dove vedere i film vincitori della 78^ edizione del Festival di Venezia

Quando e dove vedere i film vincitori della 78^ edizione del Festival di Venezia
BadTaste.it CULTURA E SPETTACOLO

A Roma, per esempio, dal 16 al 26 settembre si terrà la rassegna Il cinema attraverso i grandi festival

La 78 esima edizione del Festival di Venezia è ormai conclusa, ma come e dove vedere i film che sono stati presentati al Lido ora che la kermesse è finita?

Non tutti i titoli hanno già un distributore nel nostro paese: alcuni lo hanno trovato proprio durante il Festival, altri lo troveranno.

Non dimentichiamo poi che in alcune città d’Italia si terranno rassegne, nelle prossime settimane, che mostreranno proprio i film di Venezia, Locarno, Cannes e altri Festival. (BadTaste.it)

La notizia riportata su altre testate

Paolo Sorrentino. Il Leone d'Oro è andato a "L’événement", mentre "È stata la mano di Dio" ha conquistato il Gran Premio della giuria. La 78esima Mostra Internazionale del cinema di Venezia si è conclusa ieri sera con le premiazioni. (LaPresse)

Eppure Barbera & C. ce l’hanno fatta eccome, con Jane Campion, Penélope Cruz (e Javier Bardem) in argento, Maggie Gyllenhaal (per noi la best dressed in bianco lungo), Sorrentino, Toni Servillo. È stato il discorso di Sorrentino, a farci commuovere tutti (Rolling Stone Italia)

Paolo Sorrentino vince a Venezia il Gran Premio della Giuria, ma il toccante, superbo amarcord che ha realizzato nel suo film più intimo e personale, «È stata la mano di Dio», avrebbe meritato di più. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Venezia 78, parla Sorrentino: "Non mi aspettavo niente, emozionato più che all’Oscar"

Nei suoi ringraziamenti come sempre il Pibe de oro, a cui come ha raccontato in alcune interviste deve la vita, i produttori di oggi e quello del passato. Un ricordo su tutti il giorno del funerale dei genitori (Il Fatto Quotidiano)

E un miracolo è anche la vittoria di L’événement (il titolo con cui verrà distribuito in Italia è 12 settimane) di Audrey Diwan, film molto bello, molto giusto per questi nostri tempi, che ha convinto la giuria «all’unanimità», come ha rivelato il presidente Bong Joon-ho. (Io Donna)

Di nuovo (era già accaduto agli Oscar), ricevendo un premio Sorrentino ha ringraziato Maradona: “Maradona è uno dei pilastri di questo film, anche se la sua presenza è più evocata che reale” “Sono molto emozionato, non so perché ma sono molto emozionato da quando venerdì pomeriggio mi ha chiesto di andare alla cerimonia di premiazione. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr