Nuovo cambio di colore delle regioni dal 21 febbraio - AlVolante

Nuovo cambio di colore delle regioni dal 21 febbraio - AlVolante
AlVolante INTERNO

Nonostante alcuni dubbi che potevano far propendere per un cambio di colore più restrittivo, Lombardia e Lazio restano gialle.

LE ZONE GIALLE - Queste le regioni in zona gialla: Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Lazio, Basilicata, Puglia, Sicilia, Calabria e Sardegna.

- Due regioni, Val d’Aosta e Sardegna, potrebbero finire in zona bianca, “primato” fino ad ora mai raggiunto da nessuno in Italia

In linea generale nelle zone rosse ci si può spostare da casa solo per motivi di lavoro, salute, urgenza. (AlVolante)

La notizia riportata su altre testate

CHERATINA. «La cheratina è una proteina presente con una percentuale intorno all’80% all’interno della struttura del capello. QUANDO SCEGLIERE UN TRATTAMENTO ALLA CHERATINA. «Ogni tipo di capello è adatto per fare la ricostruzione: più il capello è danneggiato, migliore sarà il risultato. (Vanity Fair Italia)

Le Regioni che fino a ieri erano ritenute a rischio, cioè Lombardia, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Marche, rimangono in zona gialla. A rischio moderato, invece, sono considerate Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Molise, Trentino, Toscana e Valle d’Aosta. (La Legge per Tutti)

Ecco il rischio che corrono molte regioni in attesa dei dati dell’Istituto Superiore di Sanità che decreterà da domenica prossima in quale fascia emergenziale si troveranno. Covid, i colori delle regioni che potrebbero cambiare oggi: c’è la prima che dovrebbe andare in zona bianca. (Vesuvius.it)

COVID: cambiano i COLORI delle Regioni. Ecco QUALI REGIONI passeranno in ARANCIONE o ROSSO

Con il nuovo provvedimento del ministero della Salute 7 regioni rischiano l'arancione, due il rosso e una potrebbe diventare "bianca". L'allarme diffusione varianti spinge le autorità sanitarie a chiedere alle regioni con Rt in bilico di aumentare le restrizioni, onde evitare di finire in zona rossa la prossima settimana. (Sputnik Italia)

Le Regioni hanno chiesto un cambio di passo sulle norme che determinano i colori, per evitare i continui cambi, legando le decisioni a parametri più oggettivi. Dalle 120 mila dosi previste a febbraio si passerà a 90-95 mila: è l’incidenza in Sicilia del taglio sulle forniture. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

La situazione é in peggioramento e tra le principali cause vi é il diffondersi delle varianti Covid, specialmente quella INGLESE che si sta diffondendo in tutta Italia con molta rapidità. (Meteo Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr