Via ai vaccini in farmacia per i 60enni «Non ce la facevamo più a aspettare»

Via ai vaccini in farmacia per i 60enni «Non ce la facevamo più a aspettare»
Corriere Fiorentino ESTERI

Assieme a quella di San Niccolò ha cominciato a somministrare Johnson & Johnson a persone tra i 60 e i 69.

Si chiama Laura e ha 62 anni la prima toscana vaccinata in una farmacia: «Non ce la facevo più a aspettare, avevo un appuntamento ancora parecchio distante».

È accaduto lunedì 9 giugno, alle 9,30, alla farmacia comunale Europa di Firenze.

Dalla prossima settimana, ha spiegato il governatore Eugenio Giani che era all’inaugurazione assieme al sindaco Dario Nardella, si aggiungeranno progressivamente altre farmacie, per arrivare all’obiettivo del 50% di adesioni tra le 12. (Corriere Fiorentino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Come prenotare la seconda dose del vaccino. Le modalità di prenotazione della seconda dose sono le stesse della prima Nel dettaglio, la seconda dose sarà proposta dal portale per la prenotazione dal 21esimo giorno per i vaccini Pfizer Biontech e dal 28esimo giorno per il vaccino Moderna. (Fanpage.it)

Bologna, 9 giugno 2021 – Agende aperte da oggi in Emilia Romagna per la vaccinazione della fascia di età 35-39 anni. Da oggi si può spostare la seconda dose del vaccino. A molti è capitato di aver ricevuto l'appuntamento per il richiamo del vaccino a luglio o agosto, quando si sarà in vacanza. (il Resto del Carlino)

Grazie ad Apoteca Natura siamo riusciti a partire subito con due farmacie comunali, grazie all’accordo concluso a livello regionale. “Le nostre farmacie comunali sono sempre state fondamentali sul territorio - ha detto l’assessore Sara Funaro -. (FirenzeToday)

Vaccino anti Covid-19 in Veneto: almeno una dose per l'80% dei sessantenni e per oltre il 60% dei cinquantenni

"Asl Napoli 1 e Asl Napoli 3 partono domani - spiega - mentre la Asl Napoli 2 parte nei prossimi giorni in maniera graduale. Così Vincenzo Santagada, presidente dell'ordine dei farmacisti della provincia di Napoli, annuncia la bandiera verde ai farmacisti che da domani entrano a pieno titolo nella somministrazione dei vaccini. (La Repubblica)

La prima idea riguarda i Comuni con meno di 3 mila abitanti e con una quota di adesioni alla campagna inferiore alla media. I residenti con più di 60 anni ancora non vaccinati vengono invitati a ricevere la dose in speciali vax day. (Corriere Milano)

In provincia di Verona, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, martedì sono stati somministrati 5266 vaccini, per un totale di 563264 La campagna ha visto oltre 42 mila dosi inoculate nella giornata di martedì e diventano dunque oltre 86 mila quella utilizzate in questo inizio di settimana. (VeronaSera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr