AresGate,Tarallo su Rosalinda Cannavò: “Ha mentito, so io cosa c’è dietro”

AresGate,Tarallo su Rosalinda Cannavò: “Ha mentito, so io cosa c’è dietro”
Formatonews CULTURA E SPETTACOLO

Credo che lei non si sia resa conto del male che mi ha fatto e che fa anche a Teo.

Nel salotto di Massimo Giletti, ancora una volta ha deciso di parlare Alberto Tarallo, dicendo la sua sull’inchiesta che lo vede coinvolto.

Io lo so cosa c’è dietro: è una sporca storia di soldi, di una persona che non era riuscita a ingannare Teo.

Teo è stato la mia vita, non posso pensare che ci siano persone così malvage dentro che possano farmi una cosa così

Alberto Tarallo da Massimo Giletti è tornato a parlare del caso AresGate e non ha risparmiato parole dure nei confronti di Rosalinda Cannavò. (Formatonews)

Su altri media

Capisco i pregiudizi ma.". I DUBBI DI TARALLO. Nonostante le accuse di Adua Del Vesco, la stessa ragazza aveva inviato una lettera contenente parole di affetto molto forti ad Alberto Tarallo Lo confermerebbero una serie di messaggi tra Adua Del Vesco e Teo Losito. (Il Sussidiario.net)

Il brano è accompagnato da un video girato a Londra e celebra il rito collettivo del calcio e il ritorno alla vita del post pandemia in un continente vaccinato, "dalle strade di Dublino a Notre Dame", come canta il leader della band irlandese nel pezzo dal sound pop ma con la chitarra marchio di fabbrica del gruppo irlandese e una spruzzata di dance, assicurata dal dj e produttore olandese. (La7)

Cosa è successo?”, riferendosi proprio ad Adua Del Vesco. Proprio pochi minuti prima della messa in onda della trasmissione, l’ex gieffina aveva pubblicato una foto nelle sue Instagram Stories accompagnata da un messaggio forte in cui sembrava rivolgersi proprio a Tarallo. (GameGurus)

Rosalinda Cannavò, bomba in diretta: “Ho un terribile sospetto”

Questa è una sporca storia di soldi, una sporca storia, e forse dietro c’è una setta, ma non eravamo certamente noi” Non l’ha raccontato solo a me, ma ad altra gente e lì c’era anche il padre. (OptiMagazine)

L’ex agente ha dichiarato di aver voluto sempre molto bene all’attrice e di averla trattata meravigliosamente. Alberto, poi, ha esortato Adua a raccontare finalmente la verità e a smettere di inventare storie false. (Kontrokultura)

Quella che poi è diventata a tutti gli effetti Rosalinda Cannavò abbandonando il suo nome d’arte e il suo collega di fiction avevano lanciato accuse pesanti anche sul suicidio di Teodosio Losito. Ospite a ‘Non è l’Arena’, il produttore Alberto Tarallo (per 20 anni compagno di Losito) ha raccontato cose diverse. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr