Le Borse di oggi, 14 gennaio. Listini Ue in calo in scia a Wall Street. Il Pil tedesco sale del 2,7% nel 2021

Le Borse di oggi, 14 gennaio. Listini Ue in calo in scia a Wall Street. Il Pil tedesco sale del 2,7% nel 2021
La Repubblica ECONOMIA

I listini restano in scia alle vendite che hanno colpito ieri in particolare il settore tech e auto, trascinando al ribasso gli indici principali.

Sul fronte macroeconomico si resgistra il dato sul Pil tedesco, cresciuto nel 2021 del 2,7% in linea con le attese, dal -4,6% del 2020.

Lo spread tra Btp e Bund tedesco avvia la seduta poco mosso a 131 punti, rispetto ai 130 punti della chiusura di ieri. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre fonti

GRANDI BANCHE E GRANDI GUADAGNI NEGLI USA. Sono usciti oggi i risultati del quarto trimestre 2021 delle grandi banche Usa, che mostrano grandi guadagni, ma non tutte vengono premiate in Borsa. LAGARDE RIBADISCE: L’INFLAZIONE CALERA’ NEL 2022. (Notizie - MSN Italia)

A Piazza Affari il Ftse Mib ha perso l'1,08%, quando a Parigi il Cac40 lo 0,81% e a Francoforte il Dax40 lo 0,93%. Al centro dell'attenzione degli investitori continuano a restare l'inflazione e le contromosse che verranno prese dalla Federal Reserve, quando sullo sfondo resta la situazione Covid-19 con la diffusione della variante Omicron. (Borsa Italiana)

Nel settore bancario, positiva Unicredit (+0,7%) che si scrolla di dosso la negatività legata alla notizia di un'eventuale acquisizione della russa Otkritie Bank (Reuters) - Indici in calo a Piazza Affari che risentono del ribasso dei mercati asiatici stamani e della brusca frenata del Nasdaq ieri. (Yahoo Finanza)

Borsa: tonfo Nasdaq innesca le vendite anche in Europa, -0,8% Milano in avvio (RCO) - Il Sole 24 ORE

Si segnala poi Webuild, in progresso del 3,73% dopo i dati preliminari 2021 Con il mercato che ritorna sul focus della politica monetaria, i rendimenti dei titoli di stato si mantengono stabili dopo una settimana volatile. (Milano Finanza)

Borsa: chiusura in rosso con occhi sempre puntati sulla Fed, Milano -1,08%. In Usa partita la stagione delle trimestrali (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 14 gen - Borse europee deboli nell'ultima seduta dalla settimana, penalizzate dalle vendite che hanno colpito soprattutto i comparti vendite al dettaglio, industria e tecnologia. (Il Sole 24 ORE)

A Milano il Ftse Mib cede lo 0,8%. Fuori dal paniere principale, Webuild e' il miglior titolo (+4,8%), dopo le indicazioni sulla raccolta ordini. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr