Cinque rinforzi e accordo di due anni per lui e lo staff: Sarri alla Lazio, i dettagli

Cinque rinforzi e accordo di due anni per lui e lo staff: Sarri alla Lazio, i dettagli
La Gazzetta dello Sport SPORT

Gruppo di lavoro — È stata rivisitata la parte della prima intesa relativa la composizione dello staff in arrivo con Sarri.

Nella prima metà di agosto la Lazio potrebbe allenarsi in una località del Trentino: si sta decidendo con Sarri

Così l’attesa per l’annuncio ufficiale di Maurizio Sarri alla Lazio ha superato anche la giornata di ieri,ma tutto appare diretto in una sola direzione.

Ieri, il testo del contratto nella versione ormai definitiva è stato inviato via Pec a Sarri. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri giornali

GIOCATORI DA MODELLARE. Sarri non chiederà mai giocatori da 50 milioni, ma prospetti in con qualità migliorabili Il Napoli di Sarri andava poi in gol addensando truppe su un lato dell’azione per poi scaricare sul lato debole all’uomo smarcato, e il San Paolo in lacrime. (ilmessaggero.it)

Da quel famoso venerdì del primo approccio tra l’allenatore e il club sono trascorsi “solo” dieci giorni. Ci sono i tempi tecnici e intanto una verità: Sarri non ha firmato e oggi – come raccontato ieri – non era il giorno del nero su bianco. (alfredopedulla.com)

Intanto, Claudio Lotito ha attaccato Simone Inzaghi dopo l’addio dalla Lazio avvenuto nelle scorse settimane, quando il giovane tecnico ha firmato con l’Inter dopo che aveva raggiunto un nuovo accordo con la Lazio. (Stop and Goal)

Calciomercato Lazio, per il centrocampo piace Loftus-Cheek: la situazione

Con Sarri ha lavorato insieme a Londra sponda Chelsea. Staff all’opera il prima possibile per organizzare, insieme all’allenatore, il ritiro estivo di Auronzo di Cadore (Corriere dello Sport.it)

LEGGI ANCHE> > > Tornare all’antico con la Lazio: Sarri ci sta pensando. Hysaj e Maksimovic sono pronti a raggiungere la Lazio a parametro zero ma il primo acquisto della Lazio di Sarri potrebbe essere Loftus-Cheek dal Chelsea. (SerieANews)

Ruben Loftus-Cheek è il nome per il centrocampo della Lazio. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, il classe '96 di proprietà del Chelsea è stata una delle prime richieste fatte da Maurizio Sarri alla società biancoceleste. (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr