Il Parma retrocede aritmeticamente in Serie B

GianlucaDiMarzio.com SPORT

Il Parma torna in Serie B dopo tre stagioni: era tornato nella massima serie nel 2018, dopo l'impresa della tripla promozione dalla D (dov'era finito dopo il fallimento del 2015) alla Serie A

La squadra di D'Aversa resta a 20 punti in classifica, a -12 dal Cagliari rispetto al quale è in svantaggio sugli scontri diretti e che pertanto è irragiungibile con quattro partite da giocare.

La sconfitta contro il Torino nel posticipo della 34a giornata condanna aritmeticamente il Parma alla retrocessione in Serie B. (GianlucaDiMarzio.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La squadra di Nicola amministra il pallone nella metà campo avversaria.20:53. 7' Cross dalla destra in area di Vojvoda. Dirige la sfida l’arbitro Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna.20:47. 3' Azione insistita del Parma in area granata. (Virgilio Sport)

La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky. Torino-Parma è una partita della trentaquattresima giornata di Serie A e si gioca lunedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming. (Il Veggente)

Il Parma è in Serie B, il Torino si avvicina sempre di più alla salvezza. I granata dovranno ora sfida Verona, Milan, Spezia e Benevento oltre al recupero del match contro la Lazio (18 maggio). (Corriere dello Sport.it)

Torino, sono tre punti d'oro: Vojvoda spedisce il Parma in B

Queste sono le parole di Mergim Vojvoda, autore del gol dei 3 punti in occasione di Torino-Parma, contesa valida per la trentaquattresima giornata della Serie A 2020/2021 e terminata 1-0. Azione studiata in allenamento”. (Sportface.it)

Nuova proprietà, nuova dirigenza, nuova guida tecnica Era tornato nel 2018, dopo essere ripartito dalla Serie D. (Virgilio Sport)

GALLO AL PALO — Il vantaggio di Vojvoda riempie di coraggio i granata, naturalmente è una mazzata per gli emiliani. Nel finale due belle giocate, di Vojvoda e di Zaza, meriterebbero di più (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr