Scuola, ministero: Percentuale personale vaccinato significativa ma aumentarla

Scuola, ministero: Percentuale personale vaccinato significativa ma aumentarla
LaPresse INTERNO

(LaPresse) – “La percentuale attuale di vaccinazione del personale scolastico è significativa, come attestato dai report settimanali resi disponibili dalla Presidenza del Consiglio dei ministri.

Ciò nonostante, occorre il massimo sforzo della comunità scolastica per accrescere rapidamente detta percentuale, condizione prima per la ripartenza in sicurezza del prossimo anno scolastico”.

Roma, 22 lug. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sappiamo quanto sia importante per i nostri studenti e per il futuro del Paese. Lo dico anche ai ragazzi: più siamo ad essere vaccinati, più avremo la certezza di riprendere, a settembre, la scuola in presenza” (Orizzonte Scuola)

Covid-19 e le ripercussioni sui giovani: audizione del Ministro Bianchi [DIRETTA Mercoledì 21 luglio alle 8.15] Di. Mercoledì 21 luglio, alle ore 8.15, presso l’Aula del III piano di Palazzo San Macuto, la Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza svolge il seguito dell’audizione del Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, sulle tematiche legate all’infanzia e all’adolescenza anche con riguardo alla crisi pandemica da Covid-19 e sul seguito dell’indagine conoscitiva sulle dipendenze patologiche diffuse tra i giovani (Orizzonte Scuola)

Roma, 22 lug. (LaPresse) – “In vista dell’avvio del prossimo anno scolastico 2021/22, l’obiettivo prioritario è quello di realizzare le condizioni atte ad assicurare la didattica in presenza a scuola, nelle aule, nei laboratori, nelle mense, nelle palestre, negli spazi di servizio, nei cortili e nei giardini all’aperto, in ogni altro ambiente scolastico”. (LaPresse)

Covid, Andis dice sì all’obbligo di Green Pass per il personale scolastico

Precari, Pmi e autonomi: ecco la riforma dei sussidi. Cosa si può acquistare con la Carta? Martedì 20 Luglio 2021, 16:34 - Ultimo aggiornamento: 20:15. La prossima scadenza da tenere in mente per l’utilizzo della Carta dei docenti è fissata per il 31 agosto. (ilmessaggero.it)

Anief si oppone. Anief – Il titolare dell’Istruzione ha spiegato che questa scelta previene il fenomeno delle cosiddette «cattedre vuote». Mobilità docenti di ruolo, il ministro Bianchi conferma la volontà di lasciare il vecchio vincolo triennale. (Orizzonte Scuola)

È quanto emerge in una nota emanata dal direttivo dell’associazione. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr