Cervia, dal 30 luglio al 3 agosto la festa della Lega – Ravenna24ore.it

Cervia, dal 30 luglio al 3 agosto la festa della Lega – Ravenna24ore.it
Ravenna24ore INTERNO

Un’occasione da non perdere”, così la Lega Romagna ha annunciato, con un post su Facebook sulla propria pagina, la consueta festa del partito, in programma a Cervia da venerdì 30 luglio a martedì 3 agosto.

Nella splendida cornice di piazzale dei Salinari a Milano Marittima-Cervia si alterneranno sul palco protagonisti fra i più noti dell’attualità italiana.

Inoltre, sabato 31 luglio, sarà ospite il senatore e leader della Lega Nord Matteo Salvini

Torna più coinvolgente che mai la Festa della #LegaRomagna, l’appuntamento politico e culturale più atteso dell’estate. (Ravenna24ore)

Se ne è parlato anche su altri media

Governo, Salvini da Draghi: "Green pass sul modello francese è fuori discussione. Sul green pass per ristoranti, cinema, teatri, stadi e altri eventi pubblici, oltre ai viaggi, i pareri e le idee sono contrastanti. (la Repubblica)

Sala è stato il sindaco del Salotto e della Galleria, ma Milano sono anche i quartieri di periferia che sono stati dimenticati in questi anni”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, a margine della presentazione del candidato sindaco del centrodestra Luca Bernardo alle elezioni comunali di Milano (askanews)

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a chi gli chiedeva se fosse favorevole al Green pass". MILANO – “Faccio un appello a tutti gli italiani a mettersi in sicurezza e a informarsi”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini al suo arrivo al Palazzo della Stelline a Milano pet lanciare la candidatura di Luca Bernardo a sindaco di Milano per il centrodestra (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Coronavirus, Salvini: serve prudenza, ma basta chiusure e paura

Se a me danno una data la rispetto e ad agosto quando toccherà a me ci andrò". A dirlo il leader della Lega, Matteo Salvini intervenuto a Milano (The Italian Times)

«Non esiste alcun modello Macron, non mi interessano i sondaggi, noi siamo per l'educazione, la spiegazione e le libertà». «Occorre mettere in sicurezza i più fragili e spiegare agli altri qual è l'opportunità di mettersi in sicurezza, inserire qualcuno che si beve il cappuccino non fa parte del Paese a cui penso» ha aggiunto (Il Messaggero)

“Prudenza sì, attenzione, cautela, rispetto delle regole. (askanews) – “Sicurezza, responsabilità, guardia alta, messa al riparo dei fragili, ma Milano e l’Italia non possono vivere di terrore di paura e di chiusura”. (Agenzia askanews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr