;

Omicidio Sacchi, sequestrati i cellulari di Anastasia e Princi per risalire al “finanziatore”: sotto esame chat e contatti

Omicidio Sacchi, sequestrati i cellulari di Anastasia e Princi per risalire al “finanziatore”: sotto esame chat e contatti
Open Open (Interno)

Assiste a un dialogo in cui si parla di «roba», vede Anastasia tirare fuori dallo zaino almeno una mazzetta di contanti.

Obiettivo di chi indaga è quello di analizzare i contatti degli ultimi giorni prima del delitto tra la 25enne, Princi e una probabile terza persona.

Ma una cosa, secondo gli inquirenti, è chiara: Luca ha partecipato alla trattativa per l’acquisto di droga.

Questa la ragione per cui gli inquirenti che indagano sull’omicidio di Luca Sacchi hanno proceduto al sequestro del cellulare della fidanzata, Anastasia Kylemnyk, e dell’amico di liceo Giovanni Princi, pregiudicato ora in carcere.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.