Tragedia a Fagnano. Donna uccisa a coltellate dal marito

Tragedia a Fagnano. Donna uccisa a coltellate dal marito
Iacchite.blog INTERNO

Entrambi vivevano in un appartamento di via Alcide De Gasperi, nel centro cittadino di Fagnano, piccolo centro del Cosentino.

Giuseppe Servidio, 52 anni, prima ha ucciso la moglie colpendola ripetutamente con un coltello e poi ha infierito contro di lei, Sonia Lattari, 43 anni, dopo l’ennesimo litigio.

L’uomo ha più volte inveito contro la Lattari cominciando poi a colpirla con un coltello.Secondo le prime sommarie informazioni sembra che Servidio abbia sferrato una decina di coltellate alla moglie. (Iacchite.blog)

Su altre fonti

A cura di Chiara Ammendola. Sonia Lattari e il marito. Ancora un femminicidio in Italia, il sesto nel giro di una settimana. A essere uccisa questo pomeriggio è stata una donna di 43 anni, Sonia Lattari, colpita da numerose coltellate nel suo appartamento di Fagnano Castello, nel Cosentino. (Fanpage.it)

La vittima è Sonia Lattari, di 42 anni, uccisa dal marito, Giuseppe Servidio, camionista di 52. Servidio ha ucciso la moglie al culmine dell'ennesima lite tra i due avvenuta in un crescendo di discussioni piene di sospetto che si protraevano ormai da un po' (ilmattino.it)

Cosentino Secondo femminicidio in meno di 24 ore: è accaduto a Fagnano Castello dopo il caso di Agnosine Duplice femminicidio nella giornata nel Cosentino e nel Bresciano. E' accaduto ad Agnosine, in Valsabbia, nel Bresciano, dove la vittima si era trasferita da inizio agosto, dopo la separazione dal marito (Rai News)

Sonia Lattari uccisa a coltellate nel Cosentino: il marito: “Ieri sera non è tornata a casa”

Giuseppe Servidio, 52 anni, ha ucciso a coltellate la moglie Sonia Lattari, di 43, al culmine di una lite in casa (http://www.iacchite.blog/tragedia-a-fagnano-donna-uccisa-a-coltellate-dal-marito/). Si apprendono maggiori particolari sulla tragedia familiare di oggi pomeriggio a Fagnano Castello, in provincia di Cosenza. (Iacchite.blog)

Noi svolgiamo una attività importante in materia di violenza di genere, quattro magistrati si occupano delle denunce e i tempi di risoluzione dei procedimenti sono brevissimi». La struttura repressiva dello Stato a Cosenza funziona a fronte di un numero di casi di violenza in crescente aumento, «ma nonostante tutto sono poche le vittime che decidono di sporgere denuncia». (Corriere della Calabria)

Per questo motivo Giuseppe Servidio, di 52 anni, ha ucciso a coltellate la moglie 42enne Sonia Lattari nella cucina della loro casa di Fagnano Castello, in provincia di Cosenza. Questo è quanto avrebbe dichiarato Giuseppe Servidio alle forze dell’ordine dopo aver ucciso a coltellate la moglie Sonia Lattari nella loro abitazione nel Cosentino. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr