La Germania è campione d'Europa Under 21: Leao non incide, Portogallo k.o.

La Gazzetta dello Sport SPORT

Il Portogallo alza i ritmi e insiste, ma non è mai realmente pericoloso dalle parti di Dahmen.

Dahmen non è stato chiamato in causa praticamente mai, mentre è servito un grandissimo Diogo Costa per evitare al Portogallo un passivo più pesante.

È un errore decisivo, perché dopo due minuti dall’inizio della ripresa la Germania trova il vantaggio: apertura di Maier per Baku, filtrante perfetto per Nmecha che salta Diogo Costa e deposita in rete. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre testate

Parlava così qualche anno fa Lukas Nmecha, ieri match winner della finale Under 21 contro il Portogallo, dopo i suoi primi allenamenti con la prima squadra del Manchester City. In realtà per Lukas non si è trattato di nulla di nuovo: già nel 2017 era stato decisivo in un’altra finale. (GianlucaDiMarzio.com)

Hanno sofferto ma, appunto, a inizio ripresa hanno trovato il guizzo che è valso loro la corona continentale. Un gol di Nmecha, un lampo al 49’, ha deciso la finale degli Europei U21. (Ticinonline)

A farla da padrone nella squadra del torneo è ovviamente la Germania campione d'Europa, con ben sei calciatori Insieme a lui altri due compani, Cuenca e Puado mentre per l'Italia il solo rappresentante è il portiere di proprietà dell'Atalanta Marco Carnesecchi. (ForzaRoma.info)

Con un gol a inizio ripresa di Lucas Nmecha la Germania supera il Portogallo e si aggiudica l'Europeo Under 21. (Firenze Viola)

Nella finale giocata a Lubiana la squadra tedesca ha battuto 1-0 il Portogallo. Per la nazionale guidata da Stefan Kuntz è il terzo successo dopo quelli del 2009 e del 2017 (Tutto Napoli)

Ma davvero guardiamo l’Europeo Under-21 per sapere chi vincerà e per compiacerci dell’efficienza di calciatori con massimo ventitré anni? Ha del miracoloso la quantità di mezzali e trequartisti supertecnici che ha saputo mettere insieme il Portogallo under-21. (L'Ultimo Uomo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr