Vibo, come un kamikaze per vendicare il padre

Vibo, come un kamikaze per vendicare il padre
Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo INTERNO

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

E lo avrebbe fatto anche imbottendosi di esplosivo e trasformandosi in un kamikaze.

Soprattutto quando è la sete di vendetta a covare nella mente e nell’animo.

Non sempre il tempo sana le ferite, perché alcune sono così profonde da grondare sangue anche a distanza di distanza di decenni.

In questo caso accade che una delle regole non scritte del cosiddetto “codice d’onore” della ’ndrangheta – «solo il sangue lava il sangue» – possa diventare una costante nella vita. (Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo)

La notizia riportata su altri giornali

Carica di alleggerimento da parte della polizia, mentre i manifestanti accendevano anche alcuni fumogeni Molti dimostranti senza mascherina. (LaPresse) Tensioni alla manifestazione dei ristoratori davanti a Montecitorio: alcuni manifestanti hanno lanciato oggetti e spostato le transenne che li dividevano dalla polizia, che era in assetto antisommossa. (LaPresse)

Se lo Stato ci avesse garantito dei sostegni adeguati saremmo rimasti a casa, ma così non possiamo più andare avanti. «Consegneremo al prefetto Francesco Zito un documento che contiene le legittime richieste dei titolari di attività ristorative, la categoria maggiormente colpita (Il Vibonese)

Anche lui era presente questa mattina al punto vaccini sito al palazzetto dello sport di Vibo ma non si sarebbe certo aspettato di trovarsi in compagnia di almeno un centinaio di persone, tutte accalcate in attesa di sottoporsi al trattamento. (Quotidiano del Sud)

Covid, cori da protesta ristoratori: ‘Libertà, libertà’ e ‘buffoni’

La Calabria continua ad essere in zona rossa e lo sarà almeno fino al 21 aprile. Sostenuti da due avvocati vibonesi, Sidney Arena e Lino Matera, i commercianti vibonesi hanno creato un gruppo sui social denominato "Zona Bianca". (Gazzetta del Sud - Edizione Catanzaro, Crotone, Vibo)

Il deputato dem: "Tutti lavoriamo per riaprire il più presto possibile". (LaPresse) “Bisogna essere più rapidi nei ristori, ma dobbiamo distinguere tra coloro che soffrono davvero da chi sfrutta politicamente il malessere di tanti italiani”. (LaPresse)

Roma, 6 apr. Qualche parola sopra le righe arriva anche all’indirizzo del premier, Mario Draghi, mentre una parte della piazza intona l’Inno nazionale (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr