WhatsApp: truffa che ruba gli account in corso, ecco l’allarme della Polizia

Tecnoandroid SCIENZA E TECNOLOGIA

La prima delle due piaghe è stata quasi definitivamente eliminata, con poche lamentele che arrivano durante il corso dei mesi.

La seconda invece è ancora viva malgrado WhatsApp abbia fatto di tutto pur di limitare il fenomeno delle catene truffaldine.

Ad oggi però ci sarebbe una nuova problematica segnalata soprattutto dalla polizia di Stato.l’account delle persone potrebbe essere rubato in fase di autenticazione sull’applicazione desktop WhatsApp Web

Sono fortunatamente per l’applicazione in pochi che nutrono dubbi su WhatsApp. (Tecnoandroid)

Ne parlano anche altri media

Get 2 Months of Netflix Premium Free anywhere in the world for 60 days. Gli esperti di Check Point Research hanno scoperto un nuovo malware per Android che si propaga da uno smartphone all’altro attraverso i messaggi di WhatsApp (Punto Informatico)

Come liberare la memoria. Liberare la memoria occupata da WhatsApp è in realtà abbastanza semplice, serve però sapere dove andare a cercare. Ciò però nel tempo, porta ad un costante aumento nel tempo della memoria occupata dall’applicazione, un’eventualità alquanto fastidiosa per la maggior parte degli utenti che sicuramente vorrete risolvere il prima possibile. (Tecnoandroid)

Una frase o una foto. Prendiamo come esempio una delle applicazioni più usate al momento nel nostro continente, ovvero WhatsApp. Difatti vediamo il metodo semplicissimo per sapere chi ci ha visualizzo lo stato di Whatsapp (Proiezioni di Borsa)

Ad anticipare la novità è ancora una volta il portale di riferimento Wabetainfo che ha sondato le funzionalità delle versioni beta in test scovando il comando Muovi chat a Android / iPhone pensata proprio per un semplice esporta-importa di conversazioni e relativi allegati da un os all’altro. (Wired.it)

You may be able to find more information about this and similar content at piano. Ora torna al tuo telefono originale, quello da cui usi WhatsApp abitualmente, e vai su impostazioni selezionando poi "WhatsApp Web" che ti aprirà lo scanner per il QR (mi raccomando, se stai già utilizzando WhatsApp Web da qualche parte devi disconnetterti). (esquire.com)

Lo scopo però è un altro, dal momento che insieme alla foto vengono rubati anche i contatti della rubrica dell’utente in questione. Utilizzando il profilo fake di cui i truffatori diventano proprietari, si andrà a compiere la truffa vera e propria (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr