Plastica monouso, stop dal 14 gennaio 2022: sanzioni per chi non rispetta le regole

Plastica monouso, stop dal 14 gennaio 2022: sanzioni per chi non rispetta le regole
Informazione Fiscale INTERNO

Inoltre, sempre dal 2024 potranno essere prodotti tappi e coperti di plastica solo se rimarranno attaccati al contenitore

Stop alla plastica monouso dal 14 gennaio 2022: sanzioni fino a 25.000 euro per gli inadempienti.

Plastica monouso: il 14 gennaio 2022 scatta lo stop alla vendita di cannucce, posate, piatti e altri prodotti di plastica non riciclabile e oxo-degradabile.

Si potranno vendere sul mercato solo le merci di plastica monouso comprate prima dell’introduzione del divieto, fino all’esaurimento delle scorte. (Informazione Fiscale)

Su altri media

n. 285 del 30-11-2021), ma le prescrizioni del nuovo decreto legislativo contro la plastica entrano in vigore da oggi, venerdì 14 gennaio 2022. Come richiesto dalla Direttiva (UE) 2019/904 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 5 giugno 2019, il Decreto attuativo (D. (Altalex)

Quindi sarà vietata la vendita di piatti e posate usa e getta di plastica – di palloncini- cotton fioc – contenitori per bevande in plastica monouso – tappi- coperchi – cannucce – borse di plastica – attrezzi per la pesca contenenti plastica. (Positanonews)

Entra in vigore oggi la legge che vieta produzione e vendita di prodotti monouso in plastica. L’Italia, infatti, recepisce la direttiva Sup (Single Use Plastic) con la quale l'Europa mira a ridurre notevolmente l’impatto di determinati prodotti di plastica sull’ambiente, preservando mari e oceani. (Tiscali.it)

Rifiuti: da piatti a cotton fioc, stop a plastica monouso

Nell'ambito dell'obbligo di responsabilità estesa del produttore, coloro che fabbricano prodotti in plastica monouso e attrezzi da pesca dovranno anche coprire i costi delle misure di sensibilizzazione Da oggi, venerdì 14 gennaio, stop alle posate in plastica. (ilGiornale.it)

Viene riciclato solo il 30% dei rifiuti in plastica, materiale non biodegradabile e durevole nel tempo. Papa Francesco lo ribadisce nel messaggio per la celebrazione della giornata mondiale di preghiera per la cura del creato del primo settembre del 2019. (Vatican News)

La Coldiretti ricorda anche che in Italia un cittadino su quattro, il 27% circa, ha già deciso da tempo di abbandonare oggetti di plastica monouso come piatti, bicchieri o posate con un alto impatto inquinante Scatta infatti anche in Italia lo stop, in seguito all’entrata in vigore del decreto che recepisce per il nostro Paese la Direttiva Ue Sup (Single use plastic). (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr