Kamala Harris ai migranti: ‘Non venite negli Usa’

Kamala Harris ai migranti: ‘Non venite negli Usa’
laRegione ESTERI

Se venite sarete respinti": è già polemica in Usa per il monito lanciato agli immigrati centroamericani da Kamala Harris in Guatemala nel suo primo viaggio all'estero, proseguito oggi in Messico.

In realtà il monito di Harris, anche se con sfumature più dure, è in linea con il messaggio di Biden: "Non venite

"Non venite negli Stati Uniti, noi continueremo ad applicare le nostre leggi e a difendere i nostri confini. (laRegione)

Su altre testate

Gli Stati Uniti continueranno a far rispettare le nostre leggi e a proteggere il confine», ha detto la vice presidente rivolgendosi in particolare agli immigrati irregolari. Ocasio-Cortez: «Gli Usa hanno speso anni a destabilizzare l’America Latina». (Open)

Nel frattempo, “gli Stati Uniti continueranno a far rispettare le nostre leggi e a proteggere i nostri confini”. A testimoniarlo, l’appello della vice presidente americana Kamala Harris che ha detto esplicitamente ai migranti di Guatemala e Messico di “non venire negli Stati Uniti” perché saranno respinti. (Rolling Stone Italia)

"Cercare asilo in qualsiasi punto del confine Usa è un metodo legale di arrivo al 100%", ha twittato, tra gli altri, la deputata dem Alexandria Ocasio Cortez. “Secondo – ha aggiunto - gli Usa hanno speso decenni contribuendo a cambiare regimi e a destabilizzare l'America latina (L'Unione Sarda.it)

Frenare i migranti restando “umana”. La sfida di Kamala Harris tra Guatemala e Messico

Perché se possibile la Harris ha fatto addirittura di più, avvisando i clandestini che se “arriveranno al confine” verranno “rimandati indietro”. Dimensioni testo Piccolo. Normale. Grande. No, dico: ma l’avete sentita Kamala Harris? (Nicola Porro)

La Vicepresidente Harris sul dramma dell’emigrazione; per i Vescovi è il frutto di “un sistema politico e economico fallito”. Twitter. Città del Guatemala (Agenzia Fides) - "Non venite, non venite" ha detto in modo rigido e deciso la Vicepresidente degli Stati Uniti d'America, Kamala Harris, alla conclusione della sua visita in Guatemala. (Fides)

Gli Stati Uniti continueranno a far rispettare le nostre leggi e a proteggere i nostri confini”. Il Paese ha appena votato per le elezioni di medio termine, restituendo una tenuta ma anche un calo del partito dl presidente Obrador. (L'agone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr