Conte chiude per sempre l'era del Vaffa M5s

Conte chiude per sempre l'era del Vaffa M5s
L'HuffPost INTERNO

Il dialogo profondo, il confronto rispettoso delle opinioni altrui contribuiscono ad arricchire la propria esperienza personale e l’esperienza culturale delle comunità di rispettiva appartenenza”.

Gli avversari politici venivano appellati con soprannomi poco lusinghieri: dall’“ebetino di Firenze” Renzi, allo “psiconano” Berlusconi

In un paragrafo del nuovo Statuto del Movimento si dice basta a espressioni verbali aggressive che possono essere considerate al pari di comportamenti violenti. (L'HuffPost)

Su altre testate

Al governo stanno molto a cuore, ma ora c’è una dialettica parlamentare per delle soluzioni non ideologicamente soddisfacenti ma tecnicamente sostenibili" Ho ribadito il sostegno del Movimento 5 Stelle per provvedimenti che velocizzano i processi ma anche che saremo molto vigili nello scongiurare la creazione di soglie di impunità” così l’ex presidente del Consiglio al termine dell’incontro con Mario Draghi a Palazzo Chigi. (LiberoQuotidiano.it)

Il nuovo corso partirà da gruppi territoriali e forum tematici", ha spiegato l'ex premier Il Movimento vuole processi veloci, no all'impunità", ha detto l'ex premier alludendo alla riforma della Giustizia proposta dal ministro Marta Cartabia. (Yahoo Notizie)

Riescono nell’intento di legare il nostro bagaglio identitario all’assetto proprio di una forza politica organizzata, al passo coi tempi e dotata di strumenti utili ad evitare alcune esagerazioni del passato. (LaPresse)

Conte incontra Draghi: “Il M5s darà il proprio contributo sulla giustizia”

A questo punto sono da valutare le ripercussioni sul giocatore in casa Napoli, che il presidente non vuole svendere e, allo stato attuale, guiderà la difesa dei partenopei agli ordini del nuovo tecnico Luciano Spalletti. (Calcio In Pillole)

Del fatto che il governo stia in piedi o cada non me ne può fregare di meno, quello che mi interessa è che il 150 mila processi vanno in fumo. Mi interessa che venga processato" (La7)

Sui tempi "al governo stanno a cuore tempi molto rapidi nell'approvazione, ma c'è una dialettica parlamentare ed è giusto si sviluppi". Durante il colloquio sono stati affrontati temi legati all’evoluzione della situazione epidemiologica, alla transizione ecologica e alla riforma della Giustizia" (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr