Dall'oro di Tokyo al Diamond di Zurigo, Tamberi: “Una storia incredibile..”

Dall'oro di Tokyo al Diamond di Zurigo, Tamberi: “Una storia incredibile..”
Il Faro online SPORT

Poi, salto dopo salto, me la sono goduta, mi sono divertito tanto

Questo un altro ritorno importante, forse il più speciale oltre quel Covid che Tamberi, dopo gli Europei di Torun ha avuto.

Non è stato mai vinto da un italiano e Tamberi si prende anche questo record.

Dopo Tokyo non sono riuscito a preparare le gare come al solito e stasera speravo di non fare figuracce, avevo paura di deludere le aspettative. (Il Faro online)

Ne parlano anche altre testate

Dunque si va a 2.32, dove sbaglia anche Tamberi ma solo il primo: il secondo è buono. Meglio a 2.27, al primo colpo, mentre tutti i suoi avversari sbagliano al primo tentativo (out Donald Thomas). (il mio napoli)

Un momento di carriera costellato da preziosi: dopo il metallo più importante conquistato in Giappone alle Olimpiadi, il campione ha aggiunto il cristallo trasparente di Zurigo alla sua bacheca. Un fenomeno italiano: Tamberi aggiunge il diamante alla sua bacheca. (Metropolitan Magazine )

La gara di Gianmarco Tamberi in Diamond League. Perfetto fino a 2,30, con tutte le quote superate alla prima prova, poi al secondo tentativo oltrepassa i 2,32. Al ritorno in pedana non solo non tradisce, ma conquista tutto lo stadio di Zurigo, con selfie, giro d’onore e dando spettacolo. (Velvet Mag)

Tamberi nella storia: è il primo italiano a vincere la Diamond League

(SVIZZERA) (ITALPRESS) – Ha scritto la storia a Tokyo, ha aggiunto un’altra fantastica pagina a Zurigo. Ottavi Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle) e Davide Re (Fiamme Gialle), rispettivamente con 8:25.06 nei 3000 siepi e 46.64 nei 400. (La Voce di Mantova)

Dopo Tokyo non sono riuscito a preparare le gare come al solito e stasera speravo di non fare figuracce, avevo paura di deludere le aspettative. Poi, salto dopo salto, me la sono goduta, mi sono divertito tanto. (SportFair)

Gimbo Tamberi non si ferma più e dopo la medaglia d’oro nel salto in alto ai Giochi Olimpici di Tokyo scrive un’altra pagina straordinaria di storia. Adesso dopo un’estate indimenticabile, per il saltatore azzurro è arrivato il momento di godersi le meritate vacanze (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr