Il dramma degli stomizzati in Sardegna: “Spesso vengono licenziati”

Il dramma degli stomizzati in Sardegna: “Spesso vengono licenziati”
Casteddu Online INTERNO

Garantire una migliore qualità di vita ai soggetti stomizzati e agli incontinenti urinari e fecali agevolando interventi preventivi, nonché la cura e la riabilitazione degli stessi.

Superata la fase post- chirurgica e riabilitativa, infatti, i soggetti stomizzati devono faticare per reinserirsi nella società civile e produttiva.

È questo l’obiettivo della proposta di legge a prima firma Desirè Manca (m5s) presentata oggi in Consiglio regionale. (Casteddu Online)

Ne parlano anche altri media

Ferdinando Coghe, in stretta collaborazione con l’equipe del dott Lo ha reso noto la stessa Azienda ospedaliero universitaria sarda. (il Fatto Nisseno)

Tempo fa dissi che noi eravamo molto responsabili ma questa rabbia, esasperazione in piazza diventa molto rischiosa: non siamo d’accordo con questo tipo di manifestazione. Se a maggio non faranno riaprire, bisognerebbe farlo ugualmente”. (Casteddu Online)

Sono intanto diventati 16 i Comuni sardi in zona rossa. In Sardegna 16 centri in zona rossa. (La Nuova Sardegna)

Nuova variante in Sardegna: "Potrebbe contagiare di più" - L'Unione Sarda.it

La scoperta di questa nuova variante - prosegue l’esponente della Giunta Solinas - consentirà ulteriori studi e approfondimenti, fondamentali per capire il reale impatto delle mutazioni. Fin dall’inizio della pandemia la Sardegna è in prima linea nella lotta al Covid-19 su tutti i fronti" (Adnkronos)

È la solita politica degli annunci: ‘Oggi si parte’, dichiarano i nostri governanti con enfasi. “Il server non ha mai dato problemi – fanno sapere dall’assessorato – né oggi né nei giorni precedenti (SardiniaPost)

Per ora è stata individuata in quattro sardi, tre cagliaritani e un altro residente in provincia: uno dei malati, il più anziano, con altre patologie, è morto, gli altri tre, intorno ai cinquant'anni, sono tutti in cura a domicilio. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr