Con macOS Monterey il Mac diventa anche ricevitore AirPlay

Con macOS Monterey il Mac diventa anche ricevitore AirPlay
Più informazioni:
macitynet.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Il sistema audio del Mac può essere utilizzato oltretutto anche come altoparlante AirPlay per ascoltare musica o podcast, oppure si può usare il Mac come altoparlante secondario per un sistema audio multistanza.

La developer beta di macOS Monterey è già disponibile per i membri dell’Apple Developer Program su developer.apple.com .

macOS Monterey sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito

Tra le novità di macOS Monterey c’è AirPlay per Mac. (macitynet.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

macOS Monterey (qui le novità più importanti) migliora la funzione che consente di effettuare i backup con Time Machine: la nuova versione è in grado di mostrare l’avanzamento del backup indicando una percentuale. (macitynet.it)

Apple afferma che la funzione non richiede alcuna configurazione (oltre ad avere i tuoi due dispositivi collegati con lo stesso ID Apple e ad avere Bluetooth, Wi-Fi e Handoff attivati). Tra le novità più interessanti di macOS Monteray c’è la funzione Universal Control, che permette di utilizzare il mouse o il trackpad del tuo Mac, oltre che la tastiera, per controllare un iPad o un altro Mac. (SlideToMac - Il blog italiano su Mac e OSX)

La versione beta pubblica sarà disponibile per tutti gli utenti Mac dal mese prossimo su beta. macOS Monterey sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito (macitynet.it)

macOS Monterey: feature esclusive per Apple M1

(Image credit: Apple). macOS 12 Monterey: funzioni e novità. Apple ha rivelato alcune delle cose che possiamo aspettarci da macOS 12 in termini di caratteristiche e nuove funzionalità. macOS 12 Monterey è il nuovo sistema operativo Mac di Apple (successore di macOS 11 Big Sur). (Techradar)

Leggi anche: macOS 12 Monterey è ufficiale: controllo universale, nuovo safari e le altre novità (TuttoTech.net)

Al momento da Apple non sono giunte spiegazioni ufficiali in merito alle ragioni che rendono queste caratteristiche non disponibili a chi ha scelto di acquistare un Mac in versione Intel. Un'ipotesi è quella proposta dal blogger canadese Rene Ritchie con il tweet riportato di seguito: l'assenza del Neural Engine presente in M1. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr