Euro 2021, è ufficiale: 26 convocati, ma c’è una condizione

Euro 2021, è ufficiale: 26 convocati, ma c’è una condizione
Calciopolis SPORT

A tal proposito, l’allargamento dei convocati ad Euro 2021 non cambierà una regola fondamentale: in panchina non potranno andarci oltre dodici sostituti.

L’UEFA annuncia l’allargamento delle rose a 26 convocati per Euro 2021, ma ad una condizione: una regola non cambierà e metterà in crisi gli allenatori prima di ogni partita.

Leggi anche > > > Euro 2021, la prima lista di Mancini: esclusioni eccellenti. (Calciopolis)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono 28 in tutti i calciatori azzurri vaccinati azzurri tra Roma e Milano lunedì 3 maggio (11 a Roma e 17 a Milano). Un grazie al Governo e alla Figc per questa opportunità” il commento di Ciro Immobile (TIMgate)

Una volta presentata la lista di giocatori il primo giugno 2021, la normativa vigente consente sostituzioni illimitate sulla lista in caso di grave infortunio o malattia prima della prima partita, a condizione che le sostituzioni siano certificate dal punto di vista medico 23 rimane comunque il numero previsto per i convocati di ogni singola gara, portieri inclusi. (MilanNews24.com)

delle Nazionali qualificati di poter aumentare il numero dei convocati da 23 a 26. L’aumento dei convocati non influirà tuttavia sul numero dei calciatori a disposizione per le varie partite che resta sempre di 23. (MilanLive.it)

Euro2020, non solo le rose a 26: portieri sempre sostituibili, rinvio di 48 ore in caso di cluster

Lunedì - ricorda il quotidiano francese - gli Azzurri hanno ricevuto la loro prima dose di vaccino Pfizer, in attesa delle vaccinazioni di staff e dirigenti, ma questa ad oggi risulta una vera e propria eccezione in Europa - si legge -, dove i calciatori non sono considerati ancora una priorità (TUTTO mercato WEB)

Quindi, se una Nazionale potrà schierare almeno dodici giocatori di movimento, più un portiere, sarà obbligata a disputare la partita successiva. La Confederazione europea ha deciso di ascoltare le richieste dei ct, e ha confermato che tutte le 24 squadre che si sono qualificate agli Europei potranno convocare – e quindi mandare in campo – 26 giocatori, tre in più rispetto ai canonici 23. (Rivista Undici)

In panchina al massimo 12 giocatori - Non tutti i 26 convocati potranno essere inseriti nella distinta gara. Euro2020, non solo le rose a 26: portieri sempre sostituibili, rinvio di 48 ore in caso di cluster. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr