Cos’è l’eclissi anulare di Sole del 10 giugno e ogni quanto si verifica

Cos’è l’eclissi anulare di Sole del 10 giugno e ogni quanto si verifica
Altri dettagli:
Scienze Fanpage SCIENZA E TECNOLOGIA

Nella tarda mattinata del 10 giugno si potrà ammirare nel cielo un particolare tipo di eclissi solare, ovvero una eclissi anulare, nota per dar vita a un magnifico “anello di fuoco” nel cielo.

in foto: Eclissi anulare.

L'eclissi di Sole si verifica quando la Luna si trova esattamente tra la Terra e il Sole, facendo scudo al passaggio dei raggi solari.

Ma cos'è esattamente un'eclissi solare anulare?

Le eclissi di Sole totali sono più rare e hanno una frequenza di circa un anno e mezzo tra l'una e l'altra

(Scienze Fanpage)

Su altri giornali

Occhi puntati all'insù, al cielo, giovedì 10 giugno, per l'eclissi parziale di Sole. L'evento sarà visibile in tutta la sua bellezza in luoghi remoti e poco abitati com eil Polo Nord, Canada, Russia settentrionale e Groenlandia. (Il Friuli)

Durante un Saros avvengono 29 eclissi di Luna e 41 eclissi di Sole. Va ricordato che la visione del Sole senza protezioni appositamente realizzate è pericolosa e rischia di procurare danni permanenti alla vista (il Resto del Carlino)

Se il nostro satellite nasconde solo una parte della nostra stella si verifica un'eclisse parziale, se nasconde l'intero disco del sole si verifica un'eclisse totale. Domani, 10 giugno, si verificherà un'eclissi solare anulare. (TorinoToday)

Eclissi parziale di sole, sarà visibile anche in Lombardia

Un anello di sole circonderà quindi il nostro satellite naturale e avremo così l'eclissi anulare che sarà preceduta e seguita da una eclissi parziale. Il 10 giugno il cielo regalerà uno spettacolo mozzafiato, che solo alcuni potranno vedere nella sua interezza: si tratta dell'eclissi anulare 2021. (Leggo.it)

Quella del 10 giugno avverrà nel momento in cui il nostro satellite si troverà nei pressi del punto di distanza massima dalla Terra (apogeo) Il 10 giugno il sole sarà protagonista dell’eclissi anulare che darà spettacolo nella zona dell’Artico. (L'Eco di Bergamo)

Al di fuori della fascia nordica di anularità l’eclisse è parziale e la copertura del disco solare è tanto minore quanto più ci si allontana dalla fascia anulare. E’ noto che un’eclisse di Sole avviene quando lo scuro disco della luna nuova si sovrappone esattamente al disco solare. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr