TS - Lautaro-Atletico, Simeone fa la corte al Toro: l'Inter, per ora, resiste

TS - Lautaro-Atletico, Simeone fa la corte al Toro: l'Inter, per ora, resiste
Fcinternews.it SPORT

VIDEO - INZAGHI TENTA IL DOPPIO "TRASLOCO": DUE BIANCOCELESTI NEL MIRINO DELL'INTER?

Il futuro di Lautaro Martinez è l'argomento principale della pagina dedicata oggi da Tuttosport all'Inter.

Al momento, però, i nerazzurri considerano Lautaro incedibile.

Sull'argentino è forte l'Atletico Madrid di Diego Simeone, che ha appena rinnovato fino al 2024 e secondo i media spagnoli avrebbe già cominciato a "corteggiare" il "Toro" con messaggi e telefonate. (Fcinternews.it)

Su altre fonti

L’offerta dei Campioni d’Europa pareggia quella del PSG, ma l’Inter resta ferma sulle sue posizioni e non fa sconti. La posizione dei nerazzurri non cambia, per una cifra inferiore a quella richiesta il giocatore non si muove da Milano. (Inter-News)

Lautaro aspetta solo il Barça, già l'estate scorsa poteva finire in Catalogna, sogna di giocare con Messi. L'Inter non fa muro (deve vendere nell'ottica del ridimensionamento dei costi) ma vuole cash (Sport parla di 80 milioni) oppure può accettare uno contropartita tecnica. (Tuttosport)

Così scrive Tuttosport: "Il rischio che Lautaro Martinez si trasformi ancora una volta in un tormentone di mercato è concreto. La squadra che, in questo momento, sta aumentando il proprio pressing è l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. (fcinter1908)

Sport: "Barcellona su Haaland, se salta c'è Lautaro Martinez"

Si augura di incassare quanto sufficiente con le cessioni, specialmente da Ousmane Dembélé, per prendere un 9. VOLONTÀ CHIARA – Il Barcellona non è certo la squadra più ricca del mondo in questo momento, ma per la stampa catalana è tutto sotto controllo. (Inter-News)

Il centravanti argentino, corteggiato a lungo dal Barcellona, è finito nel mirino dell’Atletico Madrid: il tecnico Simeone stravede per lui e ha chiesto alla società di provare a ingaggiarlo. L’obiettivo principale è quello di ridurre i costi, abbassare il monte ingaggi e incassare quanto più possibile da una cessione eccellente. (Footballnews24.it)

POSIZIONE DI FORZA – Fermo restando che al momento sembra Hakimi quello sul piede di partenza, c’è da dire che Europeo e Copa America potrebbero modificare un po’ gli scenari. Sappiamo ormai che l’Inter ha bisogno di ricavare dal mercato, quindi è praticamente inutile sperare che non parta nessun big. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr