LeBron: “Play-in tournament? Chi ha pensato una cosa del genere dovrebbe essere licenziato

LeBron: “Play-in tournament? Chi ha pensato una cosa del genere dovrebbe essere licenziato
Sportando SPORT

“Chiunque abbia pensato una merdata del genere dovrebbe essere licenziato” ha tuonato James dopo la sconfitta contro i Raptors

I Los Angeles Lakers sono settimi ad ovest ed ora come ora per accedere ai playoff dovranno partecipare al play-in tournament.

Una soluzione che non piace a LeBron James.

(Sportando)

Su altre testate

Bene Phoenix, cade Dallas. Partita combattutissima tra Bucks e Nets (antipasto playoff di Nba) risolta dai primi in volata con i 49 punti di Antetokounmpo. OKLAHOMA CITY THUNDER-PHOENIX SUNS 120-123. (Sport Mediaset)

Schröder said the following in an interview with N-TV last week: “Vaccinating is a difficult thing for me (…) I think LeBron James is not vaccinated and I’m either (…) I’m someone who doesn’t like to take painkillers. (Sportando)

Chicago: White 23 (3/9, 5/10, 2/2 tl), Young 13, Valentine, Theis 11 Brilla in particolare Mo Bamba il quale firma 22 punti e cattura 15 rimbalzi, producendo così la miglior prestazione della sua carriera. (La Gazzetta dello Sport)

Davis rialza i Lakers senza Lebron: Denver ko. Curry fa 41 e affonda Zion

Finché in campo restano i titolari, infatti, il punteggio sembra sorridere ai padroni di casa, che chiudono il primo quarto avanti di cinque lunghezze (21-26). A nulla, dunque, sono valsi i 26 punti e 9 rimbalzi dell’ottimo Saddiq Bey, una delle poche note liete della stagione di Detroit. (NbaReligion)

| Tornano in vetta alla Western Conference i Jazz, che controllano per 48 minuti la sfida contro gli Spurs e vincono nonostante l’assenza di Donovan Mitchell, trascinati dai 25 punti con 10/17 al tiro di Bojan Bogdanovic e dai 24 con 15 rimbalzi e 3 stoppate di Rudy Gobert. (Sky Sport)

Steph Curry invece illumina i Warriors nel confronto diretto con i Pelicans per un posto al Play-In. Davis gioca il suo miglior primo tempo da quando è rientrato e con 16 punti guida i Lakers al 45-42 dell’intervallo. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr