Mascherine e assembramenti, multe a Nuoro e Orgosolo

Mascherine e assembramenti, multe a Nuoro e Orgosolo
La Nuova Sardegna SALUTE

Proseguono i controlli della Polizia di Stato disposti dal Questore Alfonso Polverino sul rispetto delle misure di contenimento del Covid 19.

Un ragazzo è stato inoltre segnalato alla Prefettura in quanto trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana e una persona è stata denunciata per guida di ebbrezza.

In questo contesto sono state elevate 10 sanzioni amministrative a giovani che affollavano alcuni locali di via Istiritta per il mancato utilizzo di mascherine o perché intenti a consumare bevande alcoliche al tavolino in numero superiore alle quattro persone. (La Nuova Sardegna)

La notizia riportata su altre testate

Il gip del Tribunale di Nuoro, Giorgio Cannas, ha rinviato a giudizio quattro pastori per il blocco stradale sulla statale 131 Dcn del febbraio di due anni fa quando una folla si era radunata per la protesta del latte. (L'Unione Sarda.it)

Fino al 27 marzo 2021, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. Ecco la novità che compare nel nuovo decreto legge del Governo Draghi: stop agli spostamenti in zona rossa verso abitazioni private. (vistanet)

A giudicare dai nomi delle vie che percorrono le nostre città, le donne degne di essere ricordate sono state sante, madonne, regine o principesse. (La Nuova Sardegna)

Sassari, calano ancora i positivi e le persone ricoverate: i dati aggiornati

Questa mattina in tribunale, gli avvocati Giulia, Adriano Sollai, Marcella Cabras e Michele Zuddas, hanno invece chiesto il non luogo a procedere ricordando che al blocco temporaneo della circolazione sulla Statale 131, al bivio per Lula ( Nuoro), parteciparono circa 2000 persone tra cui alcuni rappresentanti delle istituzioni. (La Nuova Sardegna)

Per l'assistenza primaria le graduatorie per le zone carenti non venivano stilate dal 2014, ora abbiamo finalmente colmato questa lacuna Al teatro Eliseo, luogo dell'incontro, erano presenti anche l'assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, i sindaci della provincia e le associazioni dei pazienti. (L'Unione Sarda.it)

Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, a Sassari oggi, 22 febbraio, le persone positive al coronavirus sono 75, in diminuzione di ben 16 rispetto ai 91 dell’aggiornamento del 19 febbraio. (Sassari Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr