Previsioni Meteo: crollo termico e maltempo invernale sull’Italia, confermata l’irruzione di aria fredda da domenica 28 Novembre

Previsioni Meteo: crollo termico e maltempo invernale sull’Italia, confermata l’irruzione di aria fredda da domenica 28 Novembre
Più informazioni:
Meteo Web INTERNO

L’instabilità a carattere freddo interesserebbe poco il resto del Nord, poco anche la Puglia, la Calabria ionica, l’Est della Sardegna e la Sicilia orientale

I modelli serali, anzi, oltre a confermare rincarano leggermente anche la dose in termini di affondo perturbato e di apporto freddo associato.

La circolazione mediamente occidentale e la tipologia barica, favorirebbe, nel corso di lunedì, precipitazioni essenzialmente al Centro Sud, soprattutto sul lato tirrenico e sull’Appennino, anche sull’Emilia-Romagna, sul Sudest Lombardia e sul Centro Sud Veneto, ma lo zero termico non sarebbe abbastanza basso da permettere neve sulle aree pianeggianti. (Meteo Web)

Ne parlano anche altri giornali

Il sito web Arpae avverte, infatti, che potranno verificarsi nevicate, deboli e di breve durata, sui rilievi occidentali (al di sopra dei 1000 metri). Bologna, 23 novembre 2021 - La breve tregua concessa dal maltempo nelle giornate di oggi, martedì 23 novembre, e domani, mercoledì 24, non deve illuderci: da giovedì 25, infatti, anche la nostra regione subirà il primo vero attacco invernale. (Il Resto del Carlino)

L’attuale scenario ancora autunnale evolverà verso un meteo dalle caratteristiche decisamente invernali alla fine della settimana. La massa d’aria artica marittima, irrompendo sul Mediterraneo, creerà tutti i presupposti perché possa scavarsi una depressione sottovento alle Alpi. (Meteo Giornale)

L’Italia ne risentirà a partire da domani, mercoledì 23 novembre, quando il termometro segnerà un calo netto delle temperature con nevicate a quote via via più basse sulle Alpi ma anche sugli Appennini. (Zoom24.it)

Meteo, giovedì previsto forte maltempo

Su quest'ultimo settore il passaggio della perturbazione verrà accompagnato da temperature piuttosto fredde e questo favorirà l'arrivo di nevicate fino a bassa quota sul cuneese e nel torinese. Il tempo sarà umido special modo sul Triveneto e lungo i versanti tirrenici, mentre si in linea generale avremo un trend un po' più usciutto per l'angolo nord-occidentale e soprattutto i versanti adriatici (MeteoLive.it)

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo locali temporali già dal mattino, pronti a colpire su est Sicilia e sulla Sardegna Non mancano le sorprese meteo durante questa settimana, con il maltempo che tornerà a colpire il paese: temporali, vento e neve a bassa quota. (Inews24)

Dopo qualche giorno di tregua, il maltempo potrebbe tornare a imperversare nella giornata di giovedì. Temporali anche molto intensi risaliranno dal Canale di Sicilia verso l’omonima isola, coinvolgendo soprattutto la costa meridionale. (ragusah24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr