iPhone 13 Pro avrà il NOTCH più PICCOLO! (FOTO)

iPhone 13 Pro avrà il NOTCH più PICCOLO! (FOTO)
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Secondo le immagini condivise da MacOtakara (tramite MacRumors), l’iPhone 13 Pro del gigante di Cupertino sarà caratterizzato da un display da 6,1 pollici.

Precedenti report avevano anche rivelato che il vetro ritagliato di iPhone 13 avrebbe avuto anche una fotocamera posizionata sul lato sinistro della tacca.

Inoltre, al momento non abbiamo modo di confermare le notizie o i dettagli più fini riguardanti la gamma di iPhone 13 di Apple

MacOtaka ha anche condiviso le dimensioni specifiche del notch del prossimo iPhone 13 Pro. (Telefonino.net)

Ne parlano anche altre fonti

Apple ha anche ribadito che non sono consentite forme alternative di identificazione e tracciamento degli utenti La trasparenza del tracciamento obbligherà gli sviluppatori a chiedere e ricevere il permesso del singolo utente per il monitoraggio pubblicitario. (iPhone Italia)

Tutto quello che sappiamo finora dei futuri iPhone 13 è riassunto in questo articolo. Sulle pagine di macitynet trovate anche le recensioni di iPhone 12 Pro, iPhone 12, 12 mini e anche 12 Pro Max (macitynet.it)

iPhone 12 Pro. Se non parliamo di materiali e di fotocamera, iPhone 12 Pro è identico ad iPhone 12: stesso schermo e stesse dimensioni e anche stesso design. A distinguere iPhone 12 da iPhone 12 mini e iPhone 12 Pro da iPhone 12 Pro Max le dimensioni. (macitynet.it)

Quando si scaricherà l’iPhone? Apple vuole predirlo con certezzaHDblog.it

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 13 come sarà? iPhone 13 appare nel primo mockup in rete. (Computer Magazine)

inizierà dal mese prossimo la produzione di massa del nuovo processore A15 che verrà utilizzato da Apple per la prossima generazione di iPhone. Rispetto alla generazione precedente, questo SoC offre notevoli miglioramenti in termini di prestazioni e consumi energetici, pur mantenendo invariata la tipologia Hexa-Core della CPU e la Quad-Core della GPU (HelpMeTech)

Come ben sappiamo, questo dato lascia sempre un po’ il tempo che trova, in quanto l’analisi si basa sul consumo del dispositivo in un dato momento, quindi la stima dell’autonomia residua non è mai un valore realmente utile, dal momento che l’utente cambia continuamente le modalità con cui sfrutta il proprio smartphone (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr