Covid Lombardia, Brescia e nei comuni del Bergamasco zona arancione rafforzata. La Regione: «Dobbiamo contenere i contagi»

Covid Lombardia, Brescia e nei comuni del Bergamasco zona arancione rafforzata. La Regione: «Dobbiamo contenere i contagi»
Il Messaggero INTERNO

Quali sono i Comuni coinvolti. Tutta la Provincia di Brescia finirà in zona arancione «rafforzata».

Cosa prevede la zona arancione «rafforzata». In quest'area è sempre vietato consumare cibi e bevande all’interno dei ristoranti e delle altre attività di ristorazione (compresi bar, pasticcerie, gelaterie etc.)

Zona arancione rafforata per Brescia e altri Comuni nel bergamasco, in Lombardia.

Bertolaso: «A Brescia è arrivata la terza ondata». (Il Messaggero)

Su altre fonti

Un’eventuale risposta positiva ci permetterebbe di avere maggiore disponibilità del vaccino che ad oggi è misura scarsa” La provincia di Brescia va in zona arancione “rafforzata”: in giornata, come riporta Prima Brescia, il Presidente Attilio Fontana emanerà la nuova ordinanza. (Prima Pavia)

***Iscriviti alla Newsletter Speciale coronavirus. Oltre a tutta la bresciana, entrano in fascia arancione anche sette comuni della bergamasca confinanti con la bresciana e un comune della provincia di Cremona. (La Tribuna di Treviso)

In pratica, spiega Moratti, si comincerà a vaccinare nei Comuni dove ci sono i focolai, per evitare di riempire gli ospedali La zona arancione rafforzata, spiega Moratti, "prevede oltre alle normali misure della zona arancione anche la chiusura di scuole elementari, infanzia e nidi, il divieto di recarsi nelle seconde case, l'utilizzo obbligatorio dello smart working e la chiusura delle attività universitarie in presenza". (Adnkronos)

Brescia entra in zona arancione rafforzata. Bertolaso: "È terza ondata"

La vicepresidente della Lombardia annuncia la zona arancione rafforzata e la rimodulazione della strategia vaccinale. (LaPresse) – La vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti a margine della comunicazione in Consiglio Regionale a Milano, annuncia l’istituzione da martedì alle 18 della zona arancione rafforzata nella provincia di Brescia, e in alcuni comuni di quella di Bergamo e Cremona interessati da varianti. (LaPresse)

(Adnkronos). In Lombardia scatta la zona arancione 'rafforzata' -con regole speciali per scuola, spostamenti, smart working- per arginare la diffusione del coronavirus e frenare il contagio legato alle varianti covid. (Adnkronos)

“Considerata l’ultima accelerazione - ha aggiunto la vicepresidente Moratti parlando in Consiglio regionale - nella provincia di Brescia, con l’aggravante delle varianti che nell’area sono presenti al 39% del totale dei casi, abbiamo concordato con Ministero della Salute una strategia di mitigazione e contenimento del contagio”. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr