Malagò: "Governo istituisca ministero dello sport". Vezzali: "Noi aperti al dialogo"

Malagò: Governo istituisca ministero dello sport. Vezzali: Noi aperti al dialogo
Per saperne di più:
la Repubblica SPORT

"Sono qui per ascoltare, sono convinta che sia importante confrontarci ed essere costruttivi, vogliamo tutti il bene per lo sport italiano.

Più volte ci siamo sentiti dire che il governo ha sostenuto o sport, ma lo sport restituisce 1,400 miliardi l'anno di gettito fiscale al governo.

Siamo tutti nella stessa direzione e vogliamo il bene dello sport italiano".

Ruoli e compiti tra Coni, Sport e Salute e autorità governativa sono ben definiti: non può esserci sovrapposizione" ha spiegato ancora la Vezzali. (la Repubblica)

Su altre fonti

Leggi anche:. Il parere di Malagò. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, sui cori contro Bakayoko si è così espresso: “Si aspetta qualche intervento da parte della Procura Federale? Certo di questi episodi ne facciamo volentieri a meno ed è un discorso che non riguarda una singola squadra o tifoseria (MilanLive.it)

Nel nostro Paese una persona su quattro ogni anno ha esperienza di un problema di salute mentale. (The Intruder News)

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha sottolineato la necessità di istituire un ministero dello Sport. Il Governo deve istituire un ministero dello Sport” è la frase che, come riferito da ANSA, il presidente del CONI Giovanni Malagò ha detto nel suo intervento al Consiglio Nazionale. (Milan News 24)

Malagò e Petrucci: "Serve Ministero dello Sport", Vezzali para la stoccata

Giovanni Malagò legge al Consiglio nazionale un documento approvato dalla giunta esecutiva che costituisce un clamoroso rilancio della vertenza con il Governo dopo la favolosa estate olimpica e paralimpica di Tokyo. (La Gazzetta dello Sport)

La ricetta del presidente del Comitato olimpico è contenuta in un documento che lo stesso Malagò ha letto durante il Consiglio nazionale di ieri. È qualcosa, ma con la dialettica tra le parti arrivata a questo punto per riportare la pace servirà altro (ilmessaggero.it)

L'ex schermitrice e adesso Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali ha dovuto parare la stoccata facendo notare "un pregiudizio nei confronti di Sport e Salute mentre occorrerebbe un confronto aperto e costruttivo (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr