Decreto flussi 2021: cosa prevede per l'anno 2022?

Insindacabili ESTERI

Cosa riserva il nuovo Decreto flussi nel 2022?

Decreto flussi 2022 – A partire dalle ore 9 del decimo o del quindicesimo giorno, successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, del testo del decreto Flussi 2021, sarà possibile presentare le domande di nulla osta per gli stranieri extra UE.

dalle ore 9:00 del quindicesimo giorno, successivo alla data di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, del testo del decreto Flussi 2021, per l’assunzione di lavoratori esclusivamente stagionali

Decreto flussi 2021: come fare domanda online?

Decreto flussi 2022 quando arriva?

(Insindacabili)

Ne parlano anche altre testate

Per l’invio vero e proprio della domanda bisogna attendere i giorni stabiliti dal Decreto Flussi. Come già annunciato in precedenza, il 17 gennaio 2022 il Decreto Flussi del 21 dicembre 2021 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, dopo l’avvenuta registrazione alla Corte dei Conti. (Gli Stranieri, news immigrazione)

Provvedimento in prossimo consiglio dei ministri. drammatica evoluzione” dello scenario per l’ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. Al Mise invece le imprese si sono confrontate sull’impatto dei costi dell’energia sul sistema produttivo. (LaPresse)

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 12 del 17 gennaio è stato pubblicato il DPCM 21 dicembre 2021 relativo alla programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l'anno 2021. (AteneoWeb)

Tra pochi giorni, quindi, partirà il click day: le vere e proprie assunzioni riguarderanno solo gli stranieri provenienti da determinati Paesi. Ogni volta che la stampa annuncia l’imminente uscita del Decreto flussi i diretti interessati vanno in fibrillazione, datori di lavoro o lavoratori che siano. (Nuove Radici World)

"Riteniamo giuste e necessarie - precisa il presidente di Coldiretti Toscana, Fabrizio Filippi - le nuove disposizioni del Governo in materia di Covid che prevedono l’obbligo vaccinale per gli over 50. (PisaToday)

Durante l’incontro è stato affrontato il tema delle misure all’esame del Governo per far fronte ai rincari nel settore dell’energia. Hanno partecipato il sottosegretario alla Presidenza, Roberto Garofoli, il capo di Gabinetto Antonio Funiciello e il direttore generale di Confindustria, Francesca Mariotti (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr