Cortina 2021, si chiude con lo slalom maschile: orari e favoriti

Cortina 2021, si chiude con lo slalom maschile: orari e favoriti
IL GIORNO SPORT

Dall'altra part edell'anagrafe ci sono gli eterni Manfred Moelgg (19) e Giuliano Razzoli (26), veterani senza nulla da perdere alla ricerca dell'ultimo sussulto della carriera

In una gara secca come il Mondiale, potrebbe trovare il colpaccio: il talento per stare con i migliori non manca.

Cortina d'Ampezzo (Belluno), 21 febbraio 2021 - Giornata conclusiva dei Mondiali di sci alpino di Cortina 2021 che oggi, domenica 21 febbraio, vedono in programma l'ultima gara: lo slalom speciale maschile (prima manche ore 10, seconda manche ore 13.30, diretta su RaiSport ed Eruosport). (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altre testate

Oggi è andata in scena la cerimonia di chiusura del Mondiale di sci 2021 a Cortina. La Svizzera si è affidata soprattutto ad una grandissima Lara Gut, regina di Cortina 2021 insieme alla rivelazione austriaca Katharina Liensberger, anche lei con due ori al collo (IL GIORNO)

La diretta dello slalom maschile dei Mondiali di Cortina sarà l’ultimo atto della rassegna iridata sulla quale calerà il sipario oggi, domenica 21 febbraio 2021. (Il Sussidiario.net)

Il titolo è andato a Sebastian Foss-Solevaag che dopo la prima manche era terzo. I Mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo si sono chiusi oggi con lo slalom maschile che ha regalato grandi emozioni e un podio particolare: i primi tre atleti infatti non erano mai andati a medaglia in una gara iridata di slalom. (L'Amico del Popolo)

«Abbiamo fatto la nostra parte, soddisfatti del risultato»

In vantaggio per tutta la prima parte di gara, inforca nella parte centrale. Parte Foss-Solevaag. (Sportface.it)

Svizzera seconda grazie ai due titoli di Lara Gut, Italia sesta con l'oro di Marta Bassino in parallelo e l'argento di De Aliprandini in Gigante. Austria prima nel medagliere dei Mondiali di Cortina 2021, che si sono chiusi domenica con la prova di slalom maschile. (Sky Sport)

Visto il periodo che stiamo vivendo, viste le difficoltà con cui erano partiti, chiudere così è davvero un trionfo». Molti appartenenti alle forze di polizia hanno utilizzato alberghi di altri paesi del Centro Cadore e di Misurina (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr