Covid-19: aggiornato il protocollo di sicurezza nelle aziende

Covid-19: aggiornato il protocollo di sicurezza nelle aziende
Ipsoa INTERNO

Modalità di ingresso in azienda. Il personale, prima dell’accesso al luogo di lavoro potrà essere sottoposto al controllo della temperatura corporea.

Le persone in tale condizione - nel rispetto delle indicazioni riportate in nota - saranno momentaneamente isolate e fornite di mascherina chirurgica ove non ne fossero già dotate, non dovranno recarsi al Pronto Soccorso e/o nelle infermerie di sede, ma dovranno contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante e seguire le sue indicazioni

E’ stato sottoscritto in data 6 aprile 2021, il “Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro”, che aggiorna e rinnova i precedenti accordi su invito del Ministro del lavoro e delle politiche sociali e del Ministro della salute, in seguito ad un nuovo confronto tra le Parti sociali. (Ipsoa)

La notizia riportata su altri media

– Una storia lunga 17 anni interrotta dal Covid-19 e dalla crisi economica generata dalle limitazioni per arginare la diffusione della pandemia. A questo si aggiunge che la struttura ha tanti anni e avrebbe bisogno di un piccolo restyling che a oggi non possiamo proprio permetterci economicamente“. (Radio Gold)

9 Aprile 2021. di Mirko Macaro. (Lettura 2 minuti). . . . Un documentario sul Covid a Fondi. Ulteriori, toccanti testimonianze sono poi quelle del fratello e della figlia di Gianni Mangione, un'altra vita spenta prematuramente dalla pandemia. (Il Messaggero)

La segnaletica orizzontale era scolorita, ma sulla sua direttrice di marcia vi era la segnaletica verticale che preavvertiva lo Stop. Di qui dunque la richiesta di rinvio a giudizio per D’Amato ela fissazione dell’udienza preliminare culminata con la condanna a due anni anni (Tarantini Time)

Oltre la crisi e la pandemia: gli operatori dell'extralberghiero lanciano il progetto “Holiday Working”

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? Nelle videochiamate dall’istituto dove vive, Igor chiede «perché non venite a prendermi?». (La Stampa)

Sono laureata in Sociologia e mi sto specializzando in Comunicazione a Bergamo. L’ho imparato a mie spese, fin dal primo anno a Bergamo, quando la scelta dei bar e dei ristoranti in cui andavo dipendeva dalla conformazione dei posti a sedere, nonché dalla loro effettiva esistenza (L'Eco di Bergamo)

Tutti vogliamo continuare nella nostra carriera professionale, ma non sempre e necessariamente dobbiamo restare in città affollate, legati al pendolarismo d’ufficio, come dimostrato dalla pandemia Casa Maja (www. (Soverato Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr