Serafino rischia la bancarotta e i tifosi sperano in Moneti: “Serve accelerare per salvare Samb e Serie C”

Serafino rischia la bancarotta e i tifosi sperano in Moneti: “Serve accelerare per salvare Samb e Serie C”
Youtvrs SPORT

Questi i messaggi più comuni nelle ultime ore, in attesa di nuovi sviluppi che renderanno più chiaro il destino del glorioso club rossoblù

Permane invece per Domenico Serafino la richiesta di depositare entro tre giorni le famose ‘carte’, ovvero i bilanci e le procedure fiscali obbligatorie.

In caso contrario il rischio di bancarotta diventerebbe sempre più concreto.

A tal proposito si è ovviamente scatenata la rabbia social dei tifosi rossoblù, che si sono lasciati andare a commenti come “Serafino ora merita di diventare un latitante” o “Speriamo non ci siano più personaggi del genere nel futuro della nostra amata Samb”. (Youtvrs)

Su altri media

Il tribunale ha nominato curatori fallimentari i commercialisti Franco Zazzetta, Massimiliano Pulcini e l'avvocato Francesco Voltattorni. Il fallimento era stato chiesto da alcuni fornitori di beni e servizi, ma non dai tesserati benché lamentino di non percepire alcun emolumento da settembre 2020 (Napoli Magazine)

Il tribunale ha nominato curatori fallimentari i commercialisti Franco Zazzetta, Massimiliano Pulcini e l’avvocato Francesco Voltattorni. (Raffaele La Russa)

Ildi Ascoli Piceno hala Sambenedettese , una notizia che era nell'aria ma che solo oggi trova la conferma definitiva. I rossoblù scenderanno regolamente in campo contro il, salvo ripensamenti da parte dei giocatori (Tuttocampo)

Sport, Samb: il 4 maggio il Tribunale di Ascoli Piceno ha dichiarato il fallimento della Sambenedettese calcio

Aggiunto ai curatori l’avvocato Voltattorni perché il Tribunale potrebbe aver “fiutato” pesanti risvolti penali attorno alla gestione della società rossoblu. SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è stata dichiarata fallita. (Riviera Oggi)

Il Tribunale di Ascoli Piceno ha dichiarato il fallimento della Sambenedettese Calcio (girone B della serie C). Il tribunale ha nominato curatori fallimentari i commercialisti Franco Zazzetta, Massimiliano Pulcini e l'avvocato Francesco Voltattorni. (Tuttosport)

Dopo appena undici mesi si chiude l’era di Domenico Serafino Concesso l’Esercizio provvisorio fino al termine del campionato. Il Tribunale di Ascoli Piceno composto dai giudici Luigi Cirillo, Francesca Sirianni e Francesca Calagna, riunitosi in Camera di Consiglio ha dunque deciso, decretando di fatto il fallimento della gloriosa Società Sportiva Sambenedettese calcio, concedendo l’esercizio provvisorio d’impresa al club rivierasco fino al termine della stagione. (la-notizia.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr