AstraZeneca, Palù: «Il beneficio dato dalla profilassi è infinitamente superiore al pericolo»

AstraZeneca, Palù: «Il beneficio dato dalla profilassi è infinitamente superiore al pericolo»
ilmessaggero.it INTERNO

Giorgio Palù, presidente dell'Aifa e componente del Comitato tecnico scientifico è d'accordo sull'indicazione di un uso preferenziale del vaccino AstraZeneca negli over 60.

Si tratta di una trombosi venosa profonda cerebrale» ha detto il virologo «Sono forme rarissime: un caso su un milione nella popolazione normale.

Palu si è espresso anche sulla possibilità di fare il richiamo con un altro prodotto: «Avremo tempo di valutarlo

In pratica, il beneficio della protezione data dalla profilassi è infinitamente superiore al pericolo». (ilmessaggero.it)

Su altri giornali

Questi fenomeni sono molto rari, gli eventi osservati sono stati superiori all'aspettato fino all'età di 60 anni ma inferiori all'atteso nei soggetti sopra i 60 anni di età. PIANO VACCINALE. LA decisione rischia di far deragliare il piano vaccinale con i richiami per 2,3 milioni di italiani da gestire, categorie prioritarie e fasce di età da rivedere. (Adnkronos)

Vaccino AstraZeneca, il direttore generale Prevenzione Gianni Rezza ha firmato una nuova circolare del Ministero della Salute all’interno della quale vengono aggiornate le raccomandazioni riguardanti il siero anglo-svedese anti Covid. (Scuolainforma)

Fotogramma. Il secondo problema che rischia di compromettere la campagna di vaccinazione, o almeno di rallentarla, è legato alla paura che si sta diffondendo e che porta gli italiani a disertare i centri vaccinali. (Sky Tg24 )

Vaccini, Cts: «Fuori in 6-8 settimane, svolta con dosi a 30 milioni di italiani. Scuola rischio calcolato»

Dopo le valutazioni di Ema che ha ritenuto possibile un legame fra il vaccino AstraZeneca e casi molto rari di trombosi, la raccomandazione agli over 60 cambia quindi il piano vaccinale in Italia. La nuova raccomandazione, tuttavia, "non dovrebbe incidere più di tanto: di fatto è un incentivo a vaccinare di più gli over 60", fanno notare fonti di governo (Tiscali Notizie)

Se proprio si ha una gran paura, si possono fare degli esami del sangue prima e dopo il vaccino”. “Se le misurazioni successive al vaccino sono molto diverse rispetto agli esami fatti prima, potrebbe essere opportuno allarmarsi. (la Repubblica)

APPROFONDIMENTI INVISTA Astrazeneca, Zaia: "Senza quel vaccino sarebbe tragedia per campagna" ULTIMISSIME ADN AstraZeneca e rischio trombosi, oggi le news da Ema COVID19 AstraZeneca, l'Ema: «Trombosi eventi rari. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr