Muto non esclude l'annullamento dei Giochi - Rai Sport

Muto non esclude l'annullamento dei Giochi - Rai Sport
Rai Sport SPORT

Toshiro Muto. Il capo del comitato organizzatore di Tokyo 2020, Toshiro Muto, non ha escluso alcuno scenario nel caso di un'esplosione dei contagi di Covid nel villaggio olimpico, neppure una cancellazione dell'evento all'ultimo momento.

"Non possiamo prevedere cosa accadra' in termini di contagi", ha osservato, "potrebbero sia aumentare che diminuire e penseremo a cosa fare quando si presentera' il problema". (Rai Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo altri dieci casi riscontrati, che portano i contagi a 68, è il capo del comitato organizzatore, Toshiro Muto, a parlare. «Abbiamo concordato che in base alla situazione del coronavirus ne riparleremo, che potrebbero aumentare o diminuire. (ilmessaggero.it)

Tokyo 2020, al villaggio olimpico letti anti-sesso per gli atleti: il video test. Il mezzofondista statunitense Paul Chelimo aveva postato una foto su Twitter, sostenendo che i giacigli erano stati ideati per scoraggiare i rapporti intimi. (CheDonna.it)

Non possiamo prevedere cosa accadrà con i casi di coronavirus, ma se l'infezione si dovesse diffondere ulteriormente dovremmo nuovamente consultarci”. Queste le parole del capo del comitato organizzativo, Toshiro Muto in conferenza stampa: “Abbiamo avuto una riunione l'altro giorno in cui è stato detto che continueremo a monitorare la situazione. (Calciomercato.com)

Tokyo 2020, il comitato organizzatore non esclude cancellazione last minute - Sportmediaset

I giochi Olimpici di Tokyo 2020, che dovrebbero partire il prossimo 23 luglio, sono fortemente a rischio. Secondo Sky Sports UK, i contagi nelle ultime 24 ore sono saliti sensibilmente: si parla di altri 10 contagi da Covid 19 tra gli organizzatori della rassegna. (Calcio In Pillole)

Nella giornata di ieri sono risultate positive al covid altre 10 persone facendo aumentare il numero a 68. Toshiro Muto ha detto che guarderà con attenzione i numeri di infetti e parlerà con gli organizzatori nelle prossime ore per decidere. (Sportando)

Non possiamo prevedere cosa accadrà con i casi di coronavirus, ma se l'infezione si dovesse diffondere ulteriormente dovremmo nuovamente consultarci". La cerimonia di inaugurazione, rigorosamente a porte chiuse come tutto il resto della rassegna a cinque cerchi, è in programma per venerdì 23 alle 20 ora di Tokyo, quando saranno le 13 in Italia (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr