Zitromax introvabile, è antibiotico più usato contro Covid

Zitromax introvabile, è antibiotico più usato contro Covid
Tiscali.it SALUTE

La versione originale del farmaco a base di azitromicina manca da giorni nelle farmacie del Paese, "ma al momento l'equivalente è ancora disponibile.

Lo spiega all'Adnkronos Salute Fiorenzo Corti, vicesegretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg), in merito alle notizie sulla carenza del medicinale.

Introvabile in tutta Italia l'antibiotico Zitromax, il più utilizzato nei casi di Covid. (Tiscali.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lo spiega all'Adnkronos Salute Fiorenzo Corti, vicesegretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg), in merito alle notizie sulla carenza del medicinale. Servirà verificare se basterà a soddisfare la richiesta, considerando che il brand copre il 50% dell'intero mercato. (La Sicilia)

Perché è il farmaco che viene prescritto da molti medici e richiesto dai pazienti per curare il Covid. “Nelle infezioni virali come il Covid – scrive ancora Bassetti riferendosi allo Zitromax – gli antibiotici non devono essere utilizzati, salvo in alcuni casi molto selezionati. (LA NOTIZIA)

Scorte esaurite e scatta l’allarme per gli antibiotici e gli antibiotici pediatrici. Nel I municipio è ancora a disposizione nelle due farmacie di via Cola di Rienzo, nel presidio sanitario di via Annia Regilla del VII. (laProvinciaOnline.info)

INTROVABILE L'ANTIBIOTICO UTILIZZATO NEI MALATI DI COVID

Tra le possibilità anche l’indicazione ad un utilizzo di un’altra famiglia di antibiotici al posto di quello mancante. “L’azitromicina è un antibiotico antibatterico che serve nella terapia di alcune infezioni batteriche, ma non serve a niente nella cura del Covid”. (Radio Colonna)

“Azitromicina è un antibiotico antibatterico che serve nella terapia di alcune infezioni batteriche, ma non serve a niente nella cura del covid– spiega l’infettivologo- serve a produrre batteri resistenti, di cui l’Italia è piena più di ogni altro Paese europeo. (Dire)

La carenza del medicinale sarà posta all'attenzione dell'agenzia italiana del farmaco. Il principale antibiotico utilizzato per le cure nei malati di Covid è divenuto introvabile in Italia, sono finite tutte le scorte e anche per quanto riguarda il farmaco equivalente contenente il principio attivo azitromicina, è diventato introvabile. (Redazione AriaMediterranea)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr