La Nigeria vuole convocare Osimhen, De Laurentiis chiama gli avvocati: i dettagli

La Nigeria vuole convocare Osimhen, De Laurentiis chiama gli avvocati: i dettagli
AreaNapoli.it SPORT

Il Napoli non vuole assolutamente affrettare i tempi al fine di recuperare al meglio il suo calciatore

Eppure il quotidiano Repubblica riporta delle indiscrezioni che, se confermare, sarebbero decisamente preoccupanti.

L'attaccante del Napoli, Victor Osimhen, è stato operato e salterà le prossime partite della compagine allenata da mister Luciano Spalletti.

La Nigeria avrebbe intenzione di convocare Osimhen per la Coppa d'Africa, che si giocherà dal 9 gennaio al 6 febbraio 2022 in Camerun (AreaNapoli.it)

Su altre fonti

Ieri l'attaccante ha subito un'operazione lunga tre ore e mezza, per ricostruire le numerose fratture allo zigomo e all'orbita. Per ricominciare ad allenarsi, almeno per avere una condizione fisica regolare, riuscendo a correre blandamente, sarà necessario aspettare una settimana. (CalcioNapoli1926.it)

Qualcosa di nuovo, come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sicuramente maturerà nel lavoro dello staff tecnico. Per esempio Lozano che per caratteristiche è l’uomo che può garantire la velocità in profondità, arma in più di Osimhen. (AreaNapoli.it)

Le varie fratture – non solo quella dello zigomo – hanno rappresentato, ovviamente, complicazioni ed è stato necessario inserire sei placche e diciotto viti. Victor deve stare molto attento perché se ci fossero problemi dopo deve ritornare in sala operatoria. (CalcioNapoli1926.it)

CdS - Osimhen dovrà aspettare almeno metà gennaio: la situazione

Lo comunica il professor Tartaro a Radio Kiss Kiss Napoli. Come riportato da Radio Kiss Kiss Napoli, l’operazione all’attaccante azzurro è perfettamente riuscita. (Calcio News 24)

Lo scontro con Skriniar domenica scorsa a San Siro contro l’Inter ha avuto, dunque, conseguenze più complicate del previsto. Napoli calcio - La diagnosi è di quelle terribili: a Victor Osimhen sono state impiantate al viso cinque placche e sedici viti al titanio. (CalcioNapoli24)

Per riavvicinarsi al campionato, oltre alle intenzioni, diventerà decisivo l’aiuto della fortuna, capace di accelerare il recupero, previsto tra tre mesi”. 90 giorni di prognosi sono aleatori, potrebbe anche tornare ad operarsi" (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr