EICMA 2021 - Lucky Explorer Project 9.5, dati tecnici e caratteristiche

EICMA 2021 - Lucky Explorer Project 9.5, dati tecnici e caratteristiche
inSella SCIENZA E TECNOLOGIA

Si tratta, di fatto, di un propulsore tutto nuovo,, 123 CV di potenza massima e ha il basamento completamente riprogettato: dispone di passaggi olio integrati e sfoggia coperchi di frizione, generatore, avviamento, selettore e cambio nuovi

Di serie anche il sistema di fissaggio delle borse laterali a scomparsa, una soluzione che permette di non “sporcare” il design della moto.Il motore deriva dal tre cilindri in linea MV da 800 cmcon albero motore controrotante di cui conserva gli ingombri. (inSella)

Ne parlano anche altri media

La piattaforma è del tutto inedita, così come è inedito il motore tre cilindri da 950 cc con albero controrotante Perché MV Agusta vuole entrare nel mondo delle Adventure Bike ma preferisce non “sporcare” di polvere e sabbia un brand che fino ad oggi è stato sinonimo di design estremo e di eleganza quasi “da salotto”. (Red-Live)

Il rapporto di compressione è di 12,5:1 e l’albero motore è controrotante, per migliorare la dinamica di guida e ridurre l’inerzia. Due moto che rappresentano l’interpretazione contemporanea del mito delle grandi corse nel deserto, che a partire dalla metà degli anni Ottanta hanno segnato l’immaginario dello sport motociclistico. (La Stampa)

MV Agusta Lucky Explorer 9.5: motore. Il motore della 9.5 è un tre cilindri in linea sviluppato appositamente, rappresenta la sintesi perfetta tra versatilità, potenza e peso. La 9.5 rappresenta il futuro, sotto forma di una moto adventure premium basata sul nuovo motore MV Agusta 950, forte della migliore tecnologia e dello spirito racing che permeava la Elefant. (Quotidiano Motori)

Eicma 2021, MV Agusta svela l’erede della Cagiva Elefant

Parliamo di 5.5 e 9.5, due modelli votati al viaggio, inarrestabili e dalle ruote solide. La 9.5 rappresenta invece il futuro sotto forma di una moto adventure premium basata sul nuovo motore MV Agusta 950, forte della migliore tecnologia e dello spirito racing che permeava la Elefant. (Sport Mediaset)

«Nel 2022 abbiamo pianificato un’ulteriore crescita della rete di vendita – spiega Sardarov – anche con l’apertura di negozi monomarca dove vivere un’esperienza tutta a tema MV Agusta. Ci sono anche i due sommi campioni – Giacomo Agostini per la pista e per MV Agusta ed Edi Orioli per il fuoristrada e per il marchio Cagiva – a tenere a battesimo i due nuovi modelli della Schiranna. (varesenews.it)

La Elefant con livrea Lucky Explorer è probabilmente la più celebrata protagonista di quello storico raid. Il motore della 9.5 è stato sviluppato appositamente per questa moto e rappresenta la sintesi perfetta tra versatilità, potenza e peso (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr