Young Boys-Atalanta, la moviola del CorSport: "Siebert 4.5, è rigore su Pasalic"

Young Boys-Atalanta, la moviola del CorSport: Siebert 4.5, è rigore su Pasalic
TUTTO mercato WEB SPORT

E ci sarebbe da discutere anche sul tocco con il ginocchio di Elia su Pezzella"

Netto il rigore su Pasalic, Lauper non prende mai il pallone, solo l'avversario che finisce a terra.

All’Atalanta manca un rigore grosso come un grattacielo e forse non è l'unico.

"Male, malissimo Siebert e peggio fa il VAR Dankert.

Young Boys-Atalanta, la moviola del CorSport: "Siebert 4.5, è rigore su Pasalic". vedi letture. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

MA IL VERO RECORD E’ UN ALTRO. Ormai Muriel lo conosciamo benissimo: decisivo quando parte titolare, altrettanto decisivo quando subentra. (Calcio Atalanta)

Rispetto a Zapata, più fisico che tecnica, che ha bisogno di tempo e occasioni per infilare la sfera in rete, ancora una volta Muriel ha dimostrato di poter andare in gol, e che gol, con il primo pallone della partita, dopo un veloce riscaldamento a bordo campo. (Calcio Atalanta)

E la preparazione all’anticipo di campionato sabato all’Allianz Stadium contro la Juventus sembra addizionarsi dell’altra buona nuova del pronto rientro di Robin Gosens tra i disponibili. Caviglia sgonfiata per il laterale sorano, mentre il nazionale tedesco è a un passettino dal rientro già a Torino. (Calcio Atalanta)

Muriel salva l'Atalanta - Calcio

Si può riassumere così Young Boys-Atalanta, una partita dalle mille emozioni, in particolare nell’ultima mezz’ora. La squadra di Gasperini è partita forte, ma poi ha perso lucidità e concentrazione, come ammesso dallo stesso allenatore dopo la partita. (L'Eco di Bergamo)

L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza Se le indicazioni saranno confortanti potrebbe essere accelerato il recupero del tedesco, che avrebbe dovuto fare il suo rientro nella prossima gara contro il Venezia. (BergamoNews)

La Dea continua a costruire e più tardi spaventa ancora gli svizzeri con un mancino piazzato di Pasalic, che successivamente recrimina anche per un presunto fallo da rigore non segnalato da arbitro e Var. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr