Pagelle dei tifosi: non si salva nessuno nella Caporetto rossoblù

Pagelle dei tifosi: non si salva nessuno nella Caporetto rossoblù
Calcio Casteddu SPORT

Ma intanto i nostri lettori hanno fatto le loro personali valutazioni dei singoli a margine della sconfitta contro l’Hellas Verona.

Nessuno, proprio nessuno, ha avuto una MV (Media Voto, ndr) sufficiente:. Ecco le medie dei voti:. 4.3. 5.2. 4. 4.6. 4. 4.7. 4.7. 4.9. 4.9. 4.7. 4.9. 4.4. 5.1. 4.5. 2.3. 4.3. 4.6. Il sondaggio è chiuso.Leonardo SempliciAlessio CragnoCharalampos LykogiannisDaniele RuganiRagnar KlavanDiego GodinGabriele ZappaJoao PedroAlfred DuncanNahitan NándezKwadwo AsamoahRadja NainggolanRazvan MarinGastón PereiroLeonardo PavolettiAlberto CerriGiovanni Simeone

Non è necessario girarvi intorno, ed a nulla valgono le parole di Semplici nel fine gara: la squadra rossoblù è vicina al baratro, con buona pace dei discorsi, nonchè delle scelte, della società sin dall’inizio della stagione. (Calcio Casteddu)

Su altre fonti

Tutto molto bello sì ma, a questo punto, è più che lecito farsi delle domande su quale potrebbe essere il futuro della squadra e dei suoi giocatori. CAPITAN JP – Joao Pedro, a pochi minuti dal fischio d’inizio di Cagliari-Verona ha pronunciato delle parole molto forti: «retrocedere sarebbe una macchia che farebbe male a tutti noi». (Cagliari News 24)

Tra i vari giocatori della Fiorentina in prestito ce ne è uno che sta scaldando i motori per tornare il prima possibile in campo e contribuire alla corsa salvezza con una diretta concorrente dei viola. (fiorentinanews.com)

Per la Manchester italiana si aprono le porte della Serie B e, ne siamo certi, non si tratterà di un fuoco di paglia Nell’incontro trasmesso da Raisport, invece, il Perugia si era imposto perentoriamente sul campo della VirtusVerona. (CIP)

Approfondimenti Quando il problema sta pure nel mezzo

Cagliari, l'effetto normalizzatore di Semplici è già svanito. vedi letture. "Non sono il normalizzatore, ora preferisco essere definito l'incazzatore di questo gruppo". Che ora inseguono il Torino quartultimo, che ha due punti in più in classifica e una gara da recuperare contro la Lazio. (TUTTO mercato WEB)

Il dodicesimo turno verrà aperto dal match del Picco, sabato alle 15 (Sky Calcio) da Spezia-Crotone, alle 18 (Sky Calcio) al Tardini, il Parma riceve il Milan, mentre alle 20.45 alla Dacia Arena, l’Udinese se la vedrà (Dazn 1) col Torino. (Calcio Casteddu)

Di questo, e tanto, tanto altro, la società dovrà risponderne, Tutto ciò senza considerare lo strano caso di Christian Oliva Gimenez, l’unico dopo la partenza di Ladinetti a poter giostrare in mezzo al campo. (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr