WhatsApp adesso puoi reagire con le emoji direttamente ai messaggi

WhatsApp adesso puoi reagire con le emoji direttamente ai messaggi
GigaBitPc SCIENZA E TECNOLOGIA

La nuova funzionalità arriverà con la versione 2.21.24.8 di WhatsApp Beta, che può essere trovata all’interno del programma beta di Google Play.

Tale versione di prova potrebbe preparare alcune incongruenze nel tuo sistema o non consentirti di reagire ai messaggi all’interno di WhatsApp Beta

Scopri se puoi già utilizzare le reazioni nei tuoi messaggi WhatsApp dal tuo dispositivo mobile.

In altre parole, l’app Meta ha cambiato modalità di utilizzo nell’ultimo trimestre, un esempio è la funzione multi-dispositivo, messaggi temporanei , messaggi che vengono eliminati in 24 ore. (GigaBitPc)

Su altre testate

Gli screenshot pubblicati da 9to5Google mostrano come le reazioni con emoji appaiono allegate al testo previsto, come se fossero state inviate da un altro utente di Google Messaggi. Chi ha un iPhone, in aggiunta, può modificare retroattivamente l’emoji utilizzata come reazione, con la modifica si rifletterà perfettamente nell’app Messaggi. (TIMgate)

Whatsapp reactions: tutti in attesa del rilascio della nuova versione. Ecco che il sito WABetainfo ci svela tutte le indiscrezioni sulla prossima versione in fase di test per Whatsapp Nella nuova versione di Whatsapp sembra però certo ci saranno le reactions. (Notizie.it)

Una nuova versione dell’app messaggi di Google sta arrivando in campo. Come già detto, la funzione è comparsa nell’ultima beta dell’app Messaggi di Google (FocusTECH)

WhatsApp, grande novità: arrivano le reaction

Quindi, in gruppi misti, coloro che usano iMessage reagiscono ai messaggi con emoji incorporati (come avviene su molte app di messaggistica). Il sito 9to5Google ha analizzato l’ultimo aggiornamento di Google Messaggi e, cercando il codice di quest’ultimo, si è imbattuto in qualcosa di molto interessante. (CybeOut)

D’ora in avanti sarà possibile comunicare fra gli utenti che utilizzano il sistema operativo di Google e quelli che fanno uso dei dispositivi della Mela. Inoltre, la reazione può essere modificata sia in iMessage che in Google Messaggi. (Android Italy)

Non si tratta di una novità assoluta nel mondo Meta (nuovo nome del gruppo Facebook): anche sul Messanger di Facebook, ad esempio, questa opzione è presente. Al momento non si hanno molte informazioni su questa nuova funzione, ma sappiamo che si tratta di un modo per portare l’interazione fra utenti ad un livello ancora più semplice e diretto. (SuperEva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr