Inter, Marotta "masterclass": il dodicesimo uomo in campo - Sportmediaset

Inter, Marotta masterclass: il dodicesimo uomo in campo - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Se Conte è il fuoriclasse in panchina, l'amministratore delegato per l'area sportiva è il fuoriclasse tra i dirigenti.

Fuoriclasse nel gestire le voci societarie e trattare con la squadra per gli stipendi.

Stesso ritornello per quanto riguarda l'accordo con i calciatori sulla dilazione degli stipendi.

Senza contare il ritrovato feeling con Conte. di. STEFANO FIORE. Viste le conseguenze della pandemia, che priva i tifosi dello stadio, lo si può dire con ancora maggior forza: Giuseppe Marotta è stato il vero e proprio dodicesimo uomo in campo nello scudetto dell'Inter. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altri giornali

Oggi siamo tutti concentrati su questo finale di campionato, Zhang ha trovato un gruppo compatto, questo è merito di Conte che ha dato tante motivazioni". Dalla Juve all'Inter: "Vincere è sempre difficile, anche 10 anni fa a Torino partimmo da zero. (passioneinter.com)

1 Anche Lapo Elkann sul suo profilo ufficiale Twitter si è congratulato con l'Inter per la vittoria dello scudetto. Queste le sue parole: La rivalità sul campo non deve Mai oscurare il Valore della Sportività: Complimenti a Conte, Marotta e a tutto il Team dell’ @Inter per lo #scudetto . (Calciomercato.com)

Sarebbe bello e importante continuare qui”, parole chiare che sembrano fugare ogni voce di mercato E in un momento in cui tutto alla Juve sembra in discussione, da Agnelli in giù, Marotta rappresenterebbe una figura di raccordo importante. (TUTTO mercato WEB)

Inter, secco no di Marotta alla Juventus

Le squadre di Antonio Conte sono sempre state caratterizzate da una grande aggressività nella fase di interdizione e di riconquista del pallone. Conte vinse poi il titolo in Inghilterra con il Chelsea, dopo solamente un anno dal suo arrivo. (SuperNews)

Dopo l'ufficialità della vittoria dello scudetto nerazzurro è arrivato il tweet sul profilo dell'imprenditore. "La rivalità sul campo non deve Mai oscurare il Valore della Sportività: complimenti a Conte, Marotta e a tutto il Team dell’Inter per lo scudetto. (fcinter1908)

Nessun ritorno alla Juventus per Beppe Marotta. Oggi c’è quella giusta tensione che è sinonimo anche di forte motivazione, per toglierci, sicuramente, una grandissima soddisfazione" (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr